SPORT
  1. Home
  2. CALCIO
  3. SERIE A

Inter, Spalletti verso l'esonero: rischio stagione fallimentare

Il derby sarà decisivo: la dirigenza pretende una reazione.

La sensazione di impotenza e di rassegnazione che l'Inter ha dato giovedì sera in Europa League contro l'Eintracht Francoforte ha fortemente preoccupato i dirigenti nerazzurri, che stanno valutando un possibile esonero diLuciano Spalletti in caso i nerazzurri falliscano anche l'appuntamento di domenica, in occasione del derby contro il Milan.

Lo spettro di una stagione fallimentare è dietro l'angolo: la Roma è a 3 punti e l'eventualità di una mancata qualificazione in Champions League metterebbe in discussione non solo l'allenatore, ma buona parte della rosa e il progetto che Suning stava portando avanti.

Il tecnico toscano è finito nel mirino dei tifosi sui social soprattutto per il suo atteggiamento: Spalletti è apparso scoraggiato prima, durante e dopo la partita, e in conferenza stampa ha sbottato. "Non so cosa ci si possa aspettare o si possa credere di andare a prendere a questo punto del campionato. Secondo me siamo nella classifica in cui dovevamo essere perché poi anche le altre squadre lottano con noi. Vedo disparità di trattamento, bisognerebbe fare delle valutazioni ma non per difendermi: prendo tutte le colpe, metto davanti me stesso agli altri. Non vedo nulla di strano".

"L'inizio della gara è colpa mia perché mi sono spiegato male. Quello dell'andata era un risultato giusto, le intenzioni mie erano quelle di non metterla sul 'o la va o la spacca'. Bisognava tenerla in equilibrio, per poi capire quando forzare o tenere il possesso palla per far scorrere i minuti".

Una mancata reazione nel derby di domenica, quando il tecnico riavrà a disposizione Lautaro Martinez, Brozovic, Joao Mario, Gagliardini, Asamoah, Dalbert e Nainggolan, è impensabile da parte della dirigenza del club, che per dare una scossa alla squadra potrebbe optare per un cambio tecnico.

Intanto sullo sfondo si trascina il caso Icardi: l'argentino, neanche giovedì presente allo stadio, continua a non allenarsi. Gli ultimi incontri di Marotta con l'intermediario Nicoletti non hanno portato i risultati sperati, e anche Wanda Nara insiste con le sue continue dichiarazioni: "Continuerò a dire le cose che penso, poi si possono condividere o meno. Perchè altri procuratori nel mondo del calcio e dello spettacolo hanno fatto esternazioni anche più maliziose, ma questo baccano non c'è stato. Perchè è una donna? Disturba il sacro mondo del calcio?". Intanto l'Inter affonda.

SPORTAL.IT | 15-03-2019 09:25

Inter, Spalletti verso l'esonero: rischio stagione fallimentare Fonte: Getty Images

TAG:

SPORT TREND