Virgilio Sport

Inter, Zhang esplode contro Dal Pino: "Pagliaccio"

Durissime parole del presidente nerazzurro dopo la proposta di far giocare la partita contro la Juventus lunedì 9 marzo a porte aperte.

03-03-2020 07:00

Inter, Zhang esplode contro Dal Pino: "Pagliaccio" Fonte: 123RF

Lega e Figc sembrano aver raggiunto un accordo per sbloccare la situazione del calendario della Serie A dopo i tanti rinvii, ben dieci spalmati su due giornate, a causa delle misure precauzionali per evitare la diffusione del Coronavirus. La proposta di far giocare Juventus-Inter lunedì 9 marzo alle 20.45 a porte aperte non ha però trovato l’appoggio del club nerazzurro, che ha espresso il proprio punto di vista attraverso le più alte cariche dirigenziali.

Prima, intervenendo a Rai Sport, l’amministratore delegato Giuseppe Marotta ha ribadito il proprio dissenso già espresso più volte negli ultimi giorni: “Noi siamo contrari a questa soluzione. È tutto come prima” le parole di Marotta che si era già opposto all’ipotesi di far giocare il Derby d’Italia lunedì 2 senza tifosi provenienti da Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna.

In tarda serata, però, ecco il clamoroso sfogo del presidente dell’Inter Steven Zhang, che si è scagliato senza mezzi termini verso il numero uno della Lega Paolo Del Pino.

Lo sfogo di Zhang, affidato a una Instagram Story in inglese, ha fatto presto il giro del web ed è destinato a lasciare il segno: “Giocare con il calendario e mettere sempre la salute pubblica come considerazione secondaria. Sei probabilmente il più grande e oscuro pagliaccio che abbia mai visto. Cos’altro” il durissimo affondo del numero uno interista, che poi prosegue nel proprio sfogo.

“Quale sarà il tuo prossimo passo? E ora parli di fair play e sportività? Si, sto parlando con te. Il nostro presidente della Lega Paolo dal Pino #shameonyou. E’ tempo di alzarsi e prendere le vostre responsabilità. Questo è quello che facciamo nel 2020”.

Infine uno sguardo oltre al punto di vista interista: “A chiunque nel mondo: non importa se siete tifosi dell’Inter, della Juventus o non siete tifosi. Per favore, state attenti. E’ la cosa più importante per voi, la vostra famiglia e la nostra società”.

Se passerà la linea di Lega e Figc, Juventus-Inter si giocherà lunedì, ovvero un giorno dopo la scadenza del decreto che vieta lo svolgimento di manifestazioni sportive in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, se non a porte chiuse. E sabato sono state messe in calendario, senza tifosi, proprio le altre cinque partite rinviate nello scorso weekend.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...