Virgilio Sport

Inzaghi ammette: "Non vorrei essere in queste condizioni"

Simone Inzaghi dopo il pareggio contro lo Zenit parla da uomo felice: "I ragazzi stanno andando al di là di ogni aspettativa".

04-11-2020 22:25

Inzaghi ammette: "Non vorrei essere in queste condizioni" Fonte: Getty Images

Due pareggi e una vittoria, in due occasioni su tre senza vari elementi a disposizione. La Lazio ferma anche lo Zenit grazie a una rete messa a segno nel finale da Felipe Caicedo e Simone Inzaghi, al termine del match, non può che essere soddisfatto.

“Grande soddisfazione, in questo momento non si può chiedere di più – le parole del tecnico a ‘Sky Sport’ -.  I ragazzi stanno andando al di là di ogni aspettativa, per cui faccio loro i complimenti. Onore a questo gruppo”.

Inzaghi parla anche del caos Covid e dell’indagine aperta dalla FIGC nella giornata di ieri.

“Dico solo che mi dispiace essere in queste condizioni. Siamo in grande difficoltà. Oggi mancavano Immobile, Luis Alberto, Lucas Leiva… Io non posso che ringraziare chi fa dei sacrifici per poter scendere in campo ogni due giorni e mezzo”.

Due parole, infine, Inzaghi le spende anche per Caicedo, entrato dalla panchina al posto di Muriqi per riportare in pista la Lazio.

“Premio meritato, si è sempre fatto ben volere da tutti. Quando gioca dà sempre tutto. Sta convivendo da due settimane con un problema a una spalla e sta giocando con il dolore. Durante la sosta dovremo fare qualcosa”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...