,,
Virgilio Sport SPORT

Iran: Bayern-Colonia, l'arbitro donna è un problema

Il direttore di gara Bibiana Steinhaus mai inquadrato dalla tv iraniana.

La Bundesliga è uno dei top campionati al mondo. Automatico che le gare del campionato tedesco sia viste ovunque. Anche in Iran, i campioni della Bundes sono protagonisti in televisione. Durante la sfida Bayern Monaco-Colonia (valida per il 33esimo turno del massimo campionato tedesco), la censura televisiva iraniana ha avuto tanto lavoro da svolgere.

Il problema? L'incontro è stato diretto da Bibiana Steinhaus, 39enne arbitro donna (promossa in Bundesliga a partire da quest'anno ma con ben 80 gare di Bundes 2 alle spalle). L'emittente televisiva, ogni volta che Bibiana veniva inquadrata da vicino, staccava sul pubblico. Insomma, niente inquadrature ravvicinate per la Steinhaus.

"E' stato un lavoro estenuante per i responsabili della censura iraniana. Bibiana Steinhaus è stata mostrata solo in inquadrature a banda larga. Ogni volta che veniva ripresa da vicino, i responsabili della censura preferivano soffermarsi sul pubblico degli spalti", il racconto di Natalie Amiri, corrispondente ARD dall'Iran.

In Iran, la lotta contro le discriminazioni sessiste è sempre più forte. Alcuni giorni fa ha fatto notizia il coraggioso gesto di alcune tifose del Persepolis. Per poter vedere, dal vivo, una gara dei loro beniamini, le super fan si sono travestite da uomini, con tanto di parrucche e barba. Anche il capitano della nazionale dell'Iran, ossia Masoud Shojaci, si è schierato dalla parte delle donne: "Dovrebbero pensare ad un percorso in cui le donne siano autorizzate ad entrare negli stadi", le sue parole. Intanto la tedesca Bibiana Steinhaus non è stata inquadrata.

SPORTAL.IT | 08-05-2018 08:35

Iran: Bayern-Colonia, l'arbitro donna è un problema Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...