,,
Virgilio Sport SPORT

Iraq, "Fifa revochi bando ai match in casa"

Dopo partita ieri con Arabia Saudita, divieto in vigore da 1990

Il primo ministro iracheno Haidar al Abadi ha rivolto un appello alla Fifa perché revochi il bando alle partite internazionali in vigore nel Paese, dopo che mercoledì un match è stato eccezionalmente autorizzato tra la nazionale di casa e quella saudita a Bassora.

Abadi sottolinea che l’organizzazione della partita amichevole con i sauditi, finita con la vittoria per 4-1 dell’Iraq, “ha confermato la situazione di sicurezza e stabilità, e il livello di preparazione e adeguatezza degli stadi iracheni per ospitare incontri internazionali”.

Il bando allo svolgimento di partite internazionali in Iraq fu imposto dalla Fifa nel 1990, dopo l’invasione del Kuwait da parte delle forze dell’allora presidente Saddam Hussein.

E’ stato rinnovato anche successivamente alla caduta di quel regime nel 2003 per motivi di sicurezza.

SPORTAL.IT | 01-03-2018 13:43

Iraq, "Fifa revochi bando ai match in casa" Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...