,,
Virgilio Sport SPORT

“Italia, ecco come si batte la Svezia”

"Fisicamente ai miei tempi erano mostruosi. Ora sono anche tecnici, sarà una doppia sfida molto difficile", ricorda Pietro Anastasi.

Per capire come si batte la Svezia, prossima avversaria dell’Italia nel playoff che vale il biglietto per i mondiali di Russia 2018, Virgilio Sport ha intervistato in esclusiva Pietro Anastasi.

L’ex attaccante, protagonista con le maglie di Juventus e Inter negli anni ’70, fu protagonista infatti un’amichevole del 1973, vinta dagli Azzurri 2-0 proprio contro gli scandinavi grazie ad un gol suo e ad un altro di Gigi Riva.

“Fisicamente ai miei tempi erano mostruosi, tutti alti 1,90 m – ricorda Anastasi che con la maglia della Nazionale ha vinto l’Europeo del 1968 -. Ora sono anche tecnici, sarà una doppia sfida molto difficile”.

“L’Italia ora non ha un leader, bisogna batterli giocando di squadra. All’andata a Stoccolma dovremo sfruttare il contropiede perchè loro cercheranno di fare la partita per vincere, anche se sono ‘lentini’. Il pareggio venerdì sera secondo me sarebbe un buon risultato, in vista del ritorno di lunedì a San Siro”.

Il grande assente tra gli ospiti ovviamente sarà Zlatan Ibrahimovic, che attualmente è infortunato ma comunque ha già dato il suo addio alla nazionale: “Con lui sarebbe stato tutto diverso, avrebbe dato molta più fiducia ai compagni”.

Capitolo formazione: “Non credo che ci sia un modulo più o meno adatto di altri. Come diceva Daniele De Rossi ci vuole grinta, niente tatticismi. Abbiamo vinto quattro titoli mondiali e un europeo, dobbiamo esserci anche in Russia. Sono ottimista, anche se ci sarà da soffrire fino all’ultimo respiro”.

Anastasi in particolare però si rivede in Immobile: “E’ difficile fare paragoni ma l’attaccante della Lazio è molto rapido e con caratteristiche simili a quelle che avevo io in campo. Bisogna fruttare questo suo momento di forma, che ogni tanto gli attaccanti hanno. Si merita tutto quello che sta ottenendo, esperienza ne ha, ma la palla come lo colpisce finisce in rete”.

SPORTAL.IT | 09-11-2017 22:15

“Italia, ecco come si batte la Svezia” Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...