,,
Virgilio Sport SPORT

Italia senza ct, anche Allegri ha detto no

"Ambisco alla panchina della Nazionale ma non ora, ho un contratto con la Juventus e dobbiamo ancora raggiungere tante cose e obiettivi importanti, oltreché costruire una squadra per il futuro".

Anche Massimiliano Allegi ha detto no all’Italia.

“Ambisco alla panchina della Nazionale ma non ora, ho un contratto con la Juventus e dobbiamo ancora raggiungere tante cose e obiettivi importanti, oltreché costruire una squadra per il futuro – le parole del tecnico bianconero -. Alla nazionale ci penserò quando mi chiameranno, se lo faranno, sennò andrò al mare. Quella dell’Assoallenatori è una storia che mi hanno detto ora, che è venuta fuori, innanzitutto se prenderò una decisione, la prenderò nelle sedi opportune, poi non mi sembra ora il momento di discutere di quello che va e non va. Come tutte le cose ci sono le cose che vanno e che non vanno, Io dico sempre che ciascuno di noi è nato per fare e non per chiacchierare”.

Allegri resta concentrato sulla sfida di domenica contro la Sampdoria: “La squadra è ben organizzata. Giampaolo è molto bravo ed è un amico. hanno anche buone individualità, sono anche meglio dell’anno scorso. Hanno più peso specifico con Zapata in avanti, a metà campo con Strinci e Ferrari dietro. È una squadra da temere perché a Marassi le partite non finiscono mai.

Capitolo formazione: “Non gioca Buffon e non gioca Barzagli però stanno bene, stanno smaltendo la delusione. Delusione grande soprattutto per Gigi ma si va avanti e ci vuole il tempo necessario. Gigi è in buone condizioni tra l’altro. Dopo 15 giorni con la Nazionale domani è giusto farlo riposare, anche perché Szczesny è in buona condizione. Rientrerà col Barcellona ma è in ottima condizione. Ho sentito parlare anche di drammi, i drammi sono altri nella vita, è un evento straordinario che purtroppo ha lasciato l’Italia fuori dal Mondiale. Però l’italiano è pieno d’orgoglio, di solito quando succedono queste cose ci sappiamo rialzare e ripartire

“Da qui al 6 gennaio sarà importante, abbiamo degli scontri diretti. Dobbiamo lavorare per rimanere in testa alla classifica e per poi preparare da gennaio il finale di stagione al meglio”.

SPORTAL.IT | 18-11-2017 14:30

Italia senza ct, anche Allegri ha detto no Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...