,,
Virgilio Sport SPORT

Italia Under 21 brutta e sfortunata: la Polonia vince 1-0

Tante occasioni non sfruttate, un gol annullato dal Var e un palo: basta quindi un gol di Bielik a mettere ko gli Azzurrini.

Un'Italia sfortunata ma che deve fare anche pesantemente autocritica perde 1-0 contro la Polonia negli Europei Under 21 complicando non poco la corsa verso il prossimo turno. Decisivo un gol di Bielik nel finale del primo tempo, per il resto sono tantissime le occasioni non sfruttate dagli Azzurrini. In più Orsolini si vede annullare un gol dal Var e Pellegrini colpisce un gran palo.

L'Italia parte attaccando a pieno organico e mettendo in difficoltà la Polonia anche grazie a un pressing forsennato. Il primo tentativo è firmato da Chiesa. L'Italia poi domina nel possesso palla ma non riesce a creare grosse occasioni da gol: ci prova timidamente Cutrone, quindi è Pellegrini a ricevere un buon pallone da Chiesa, senza riuscire a inquadrare lo specchio della porta. Chiesa reclama un rigore che il Var non concede, poi riceve un cross di Adjapong ma conclude addosso al portiere Grabara.

L'Italia continua a costruire e sprecare: addirittura clamoroso è ciò che combina Mandragora al 31', quando viene servito da Chiesa e a porta spalancata calcia incredibilmente a lato. Quindi è Mancini di testa, sugli sviluppi di un corner, a impattare bene il pallone: anche in questo caso, però, la mira non è perfetta. Troppi errori, e la Polonia, dopo essere rimasta a guardare per buona parte del primo tempo, alla fine si porta in vantaggio: minuto 40, la punizione di Kownacki centra la barriera e Bielik è il primo ad arrivare sul pallone, battendo Meret. L'Italia pareggerebbe quasi immediatamente, al 44' con Orsolini, ma il Var annulla per fuorigioco: l'azione era stata una perla dell'attaccante del Bologna, nel suo stadio, con un gran dribbling e colpo da biliardo sul palo e poi in rete.

Nel secondo tempo l'Italia continua ad attaccare con rabbia, ma non sempre con precisione: al 52' Cutrone appoggia a Pellegrini che alza troppo la mira, qualche secondo dopo Chiesa raccoglie un suggerimento di Mandragora e tira al volo, con Grabara che però para senza grattacapi. Di Biagio fa entrare Tonali e poi anche Zaniolo, ma il risultato non cambia: all'ora di gioco ancora Grabara è puntuale su una punizione di Dimarco, poi è Tonali a provarci da fuori area senza però trovare lo specchio della porta.

La Polonia si vede con il sampdoriano Kownacki, poi è ancora Italia: si attacca, ma non si segna. Pellegrini addirittura al 75' colpisce un palo pazzesco dopo un'azione formidabile fuori area, quindi è Cutrone a intervenire su assist di Kean senza trovare la porta. Zaniolo non incide e si fa anche ammonire, Chiesa lotta ma non crea pericoli, Tonali non si accende. Certamente non era questa l'Under 21 che molti si sarebbero aspettati.

SPORTAL.IT | 19-06-2019 23:07

Italia Under 21 brutta e sfortunata: la Polonia vince 1-0 Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...