SPORT
  1. Home
  2. GOSSIP

Ivana Icardi accusa in diretta Wanda Nara. E parte la querela

La sorella del bomber argentino svela come la madre sia ancora costretta a lavorare in una lavanderia, nonostante le possibilità economiche del figlio

C’è indubbiamente sofferenza, nelle parole pronunciate da Ivana Icardi, la sorella minore dell’attaccante interista Mauro, reclusa nella casa del Grande Fratello. “Mi fa stare malissimo”, ha ammesso Ivana descrivendo una guerra aperta tra cognate, arricchita da una indubbia e prolifica sequenza di post social che alimentano la polemica tra lei e  Wanda Nara, giunta alle vie legali.

In una puntata densa di emozioni intense, ai limiti della drammatizzazione, si è rappresentata una famiglia divisa da lotte intestine. “Dal momento che io sono andata al GF argentino c’è stato un grande cambiamento nei miei confronti”, ha sostenuto la ragazza, che non sembra intenzionata a rivedere il proprio atteggiamento nei riguardi della cognata. Il post pubblicato e poi rimosso da Wanda non ha sorpreso, né disturbato Ivana nonostante il messaggio allusivo: “Il post? Fa sempre questo, sono abituata”, ha detto.

A quanti la accusano di muoversi per interesse personale, la Icardiha replicato aggiungendo una rivelazione molto personale: “Io voglio fare la mia vita, non sto accanto a lui cercando benefici”.

“Io non sto accanto a lui chiedendogli qualcosa – ha spiegato nel corso della diretta del GF –. Voglio dire che io non voglio benefici economici. Io, Ivana, voglio che mia madre non lavori in una lavanderia. Vorrei ricompensarla, anche mio padre. Non mi sono messa con una persona di sette anni in meno come ha fatto Wanda Nara. Se fosse stato un macellaio, non lo avrebbe mai guardato. Non voglio un euro da mio fratello, voglio il suo amore”.

Una dichiarazione che non ha lasciato indifferente i presenti in studio, in particolare Cristiano Malgioglio che si è espresso sul calciatore: “Questo non è un bellissimo esempio, che un ragazzo così ricco non aiuti la madre. Non mi piace tutto questo. I genitori devono essere aiutati. Io ho aiutato mio padre e mia madre mettendo dei badanti. Una donna che lavora in una lavanderia non è ammissibile se lui non la aiuta. Lui con tutti i soldi che ha… questo è orribile! Vuoi un consiglio mio? Non cercarlo più. Non si merita il tuo affetto”. Nulla di più distante, almeno da quanto afferma Ivana, dalle sue intenzioni.

Insomma, la pubblica accusa nei confronti di Wandita ha restituito un profilo della signora Nara assai negativo e molto sgradito, tant’è che l’indiscrezione su una possibile querela circolava già in prima mattina. Con un comunicato ufficiale postato su Instagram, la moglie-agente ha deciso di replicare formalmente, alle accuse avanzate da Ivana, con una querela.

“A seguito dell’ennesimo ingiustificato attacco televisivo – si legge nel comunicato pubblicato su Instagram – patito nel corso del programma “GFVip”, sulla quale si riserva ogni azione, la Sig.ra Nara Wanda ritiene opportuno comunicare che, nei mesi scorsi, ha querelato la Sig.ra Icardi Ivana per diffamazione, atteso che le diverse interviste rilasciate ed i numerosi post pubblicati sui propri profili social nell’ultimo periodo apparivano gravemente lesivi del suo onore e della sua reputazione.

Inoltre, alla luce delle modalità con le quali la predetta continua a strumentalizzare questa vicenda, valuterà ogni opportuna ed ulteriore azione per accertare se nei comportamenti della medesima siano ravvisabili più gravi fattispecie di reato.

Infine, diffida la Sig.ra Icardi Ivana a non utilizzare il nome e l’immagine suo e della sua famiglia per ottenere visibilità, notorietà mediatica e vantaggi economici, invitandoLa – al contrario – a puntare esclusivamente sulle proprio capacità professionali”.

VIRGILIO SPORT | 16-04-2019 12:49

Ivana Icardi accusa in diretta Wanda Nara. E parte la querela
Le stoccate tra cognate
Fonte: Screenshot tratto da Mediaset

SPORT TREND