,,
Virgilio Sport SPORT

Javier Zanetti ha brutte sensazioni

Il vice presidente dell'Inter è pessimista sulla ripresa del campionato.

La ripresa del campionato di Serie A sembra più vicina dopo le parziali aperture della Federazione, ma i tempi non sono ancora maturi e non tutte le società sono sulla stessa linea.
Intervenuto a ‘Sky Sport’, il vice-presidente dell’Inter Javier Zanetti ha espresso tutto il proprio scetticismo riguardo alla possibilità di ripartire: "Sinceramente pensare oggi alla ripresa è molto difficile. Fino al 13 aprile restiamo a casa, è la cosa più giusta da fare. È molto difficile pensare a un ritorno in campo, chi dovrà prendere le decisioni dovrà stare attento. Si tratta di salute''.

L'ex capitano nerazzurro si è soffermato sullo stato d'animo dei giocatori con i quali è in continuo contatto: ''Non è un interruttore che si accende e si spegne, bisognerà vedere l'aspetto psicologico dei giocatori. Percepisco la loro preoccupazione e bisogna tenerne conto, sono esseri umani che hanno famiglia. Io lavoro da qui, in contatto con il mister, Lele Oriali, i ragazzi e gli altri dirigenti: stiamo lavorando per soddisfare le esigenze dei nostri partner che hanno puntato su di noi''.

 

SPORTAL.IT | 02-04-2020 23:08

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...