,,
Virgilio Sport SPORT

Juve a pezzi, dopo Chiellini si ferma un altro big

Problemi muscolari per Alex Sandro, che è in Russia con il Brasile: l'eclettico sudamericano non si è allenato.

La Juventus continua a perdere pezzi. Dopo Giorgio Chiellini, uscito malconcio dalla gara con la Spal e costretto a non rispondere alla convocazione della Nazionale per l’amichevole con l’Argentina, si è fermato un altro elemento assai importante, Alex Sandro. Il brasiliano, uno dei pochi laterali rimasti a disposizione di Massimiliano Allegri (che da tempo deve rinunciare a Federico Bernardeschi e Juan Cuadrado), è in Russia con la Seleçao e non ha partecipato all’ultimo allenamento in vista della sfida con gli ex sovietici, organizzatori del Mondiale che si giocherà nella prossima estate: a bloccarlo una lesione muscolare alla coscia destra, la cui entità verrà evidenziata dagli accertamenti in programma nelle prossime ore. Perdere Alex Sandro, peraltro autore di una prestazione mediocre a Ferrara, creerebbe l’ennesimo problema di formazione al timoniere toscano, proprio quando sta per iniziare il rush finale per lo scudetto (e sono soltanto 2 i punti che separano i campioni d’Italia in carica dal Napoli, che ha piegato il Genoa al San Paolo) e c’è un Real Madrid da affrontare nei quarti di finale della Champions League.

Alex Sandro, fa sapere la Juventus, tornerà immediatamente in Italia per gli esami medici che stabiliranno la gravità dell’infortunio e i tempi dello stop.

Chiellini è a rischio per il match della vigilia di Pasqua con il ritrovato Milan di Gennaro Gattuso: Allegri preferisce avere il grintoso difensore toscano nelle migliori condizioni per l’andata dei quarti di Champions con il Real Madrid, in programma il 3 aprile all’Allianz Stadium. Giovedì, alla ripresa degli allenamenti, il timoniere bianconero avrà gli uomini contatissimi: saranno assenti addirittura 14 nazionali e lo stesso Chiellini dovrà seguire un programma specifico. In questo momento la preoccupazione per Allegri è recuperare gli infortunati e lavorare sulla condizione di alcuni bianconeri apparsi in debito d’ossigeno o in crisi tecnica, come per esempio Mario Mandzukic.

SPORTAL.IT | 20-03-2018 12:35

Juve a pezzi, dopo Chiellini si ferma un altro big Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...