Virgilio Sport

Juve, Biasin svela il piano Uefa che scatena i social

Le competizioni europee si potrebbero giocare tra luglio e agosto ma i tifosi si dividono sulla proposta

02-04-2020 08:33

Juve, Biasin svela il piano Uefa che scatena i social Fonte: Ansa

Campionati, sì ma quando? E le coppe? La situazione del calcio sia per quanto riguarda la serie A che le coppe internazionali vive una situazione difficile da risolvere. L’emergenza sanitaria ha messo in crisi i calendari ma la volontà sia dei vertici federali italiani che europei è quello di provare a concludere tutte le competizioni.

L’ultima proposta a far discutere è quella della Uefa che ha comunicato la possibilità di concludere le competizioni anche nei mesi di luglio e di agosto, con un probabile slittamento in avanti della prossima stagione. Spazio prima ai campionati e poi conclusione di Champions ed Europa League.

Il commento

A dire la sua sull’argomento è il giornalista Fabrizio Biasin che su Twitter rivela: “Uefa: prima i campionati poi coppe a luglio e agosto. Porte chiuse, partite a raffica, stagione 2020/2021 intaccata. Alla fine, forse, ci riusciranno ma che nessuno dica “per il bene dello sport”: si fa per il grano, ci sta, ma solo per quello”.

Le reazioni

E sui social immancabili sono arrivate le reazioni: “Io la penso diversamente – dice Lorenzo – come ha detto Zenga sono calciatori e vanno a giocare non a fare i muratori che si alzano alle 6 di mattina, se dovranno fare più partite ravvicinate le faranno”. E’ lo stesso Biasin a replicare: “Non è una questione di “dovete lavorare”, anzi loro lo faranno anche volentieri. Il calcio è uno spettacolo e tre partite alla settimana per due mesi e a porte chiuse non sono uno spettacolo sono una roba senza senso”.

Ma c’è chi prende una direzione completamente diversa: “Molti di noi – spiega Giovanni – hanno già disdetto SkySport e Calcio. Quindi presto capiranno che non seguiremo più e non ci interesserà più il calcio come una volta. Quindi che se la cantino e se la suonino da soli”. E Lorenzo guarda avanti: “Non mi piace come soluzione…soprattutto se faranno cose tipo final four o robe simili per le coppe europee perché non è il formato originale, per non parlare poi del rischio di rovinare anche la prossima stagione”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...