Virgilio Sport

Juve dalle stalle alle stelle, ma i social non perdonano

La vittoria all'ultimo respiro nel derby col Toro non suscita troppi entusiasmi tra i tifosi: McKennie e Bonucci salvano Pirlo dalla figuraccia.

05-12-2020 20:00

Nel finale, con una zampata di Bonucci, al termine di una prestazione francamente deludente. La Juventus fa suo il derby col Torino in rimonta (2-1), ma i social non perdonano la prova senza squilli della squadra di Pirlo. Gioia irrefrenabile per un successo importante soprattutto sotto il profilo psicologico, ma anche consapevolezza dei limiti palesati anche nella sfida contro la pericolante formazione di Giampaolo.

Juve punita da Nkoulou 

Pronti via e va in vantaggio il Toro, con un gol di Nkoulou che insacca indisturbato da due passi tra le belle statuine della difesa bianconera. I social si scatenano: “Beh, così Nkoulou fa proprio male”, è l’autoironico messaggio di un tifoso della Juve. “Dovevamo prenderlo Nkoulou, ma per rinforzare la difesa”, scrive un altro. E molti altri sono già rassegnati  a fine primo tempo: “Juventus indecente, subito gol da Nkoulou dopo pochi minuti, contro il peggior Torino degli ultimi 20 anni: come siamo messi male”.

Juve inguardabile: quanti bocciati

Ancora una prestazione con tante ombre per Dybala, bocciato sonoramente dai social. Alessandro è impietoso: “Non avrei mai pensato di dirlo ma quasi quasi ci spero nello scambio Dybala – Icardi“. Amos se la prende con tutti: “Possiamo dare tutte le attenuanti alla squadra e a Pirlo. Ma gli approcci sbagliati cominciano ad essere una costante e non si riesce mai a mettere grinta in campo. Indecorosi”. Non tutti sono così teneri con il ‘Maestro’: “Non abbiamo un gioco siamo lenti non attacchiamo la porta, sembriamo il Mister Pirlo quando festeggiava il gol dei compagni”. Mentre un tifoso si trasforma in forcaiolo con Paratici: “Arrestatelo: ha costruito una squadra senza un altro attaccante, un terzino sinistro vero, un centrocampista di qualità…si merita l’ergastolo”.

Il “tradimento” di Orsato 

A inizio ripresa Cuadrado pesca dal cilindro il jolly, ma l’arbitro Orsato – dopo consulto Var suggerito da Mazzoleni – annulla per posizione di fuorigioco influente di Bonucci, che va a disturbare Lyanco “Adesso Orsato avrà tanti fan immagino”, ironizza con amarezza una sostenitrice bianconera. “Com’era quella storia…Orsato juventino?”, è invece il caustico commento di un altro fan.

L’eroe McKennie 

Da oggetto misterioso a eroe. È la strana storia di Weston McKennie, autore del gol del pareggio e imprevedibile beniamino dei social. Chi si interrogava sul suo acquisto ora ne rimprovera il mancato utilizzo. “Ma dopo la buona prestazione in Champions non si poteva schierarlo titolare?”, domandano in molti. Luca invece bacchetta un compagno di reparto: “Il buon McKennie dimostra ancora una volta di valere 15 Rabiot“. Mentre per l’ex Schalke 04, alla prima marcatura in serie A, arrivano felicitazioni anche dall’America: “Congratulations”. 

Bonucci uomo derby

Poi arriva la rete di Bonucci e la gioia viaggia sui social. “Io a Bonucci non so mai se ucciderlo o abbracciarlo”, scrive un tifoso. “Leo si è fatto perdonare”, commenta un altro. Mentre un incontentabile sottolinea: “Diciotto attaccanti in campo e segna lui”. 

Juve dalle stalle alle stelle, ma i social non perdonano Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...