,,
Virgilio Sport SPORT

Juve esagerata: dopo Rabiot, ecco De Ligt

Affare ai dettagli, clausola rescissoria a 150 milioni di euro.

La Juventus non si ferma più. La dirigenza bianconera sta allestendo una rosa di altissimo livello qualitativo per il nuovo allenatore Maurizio Sarri. Vinta la concorrenza per Adrien Rabiot (Leonardo avrebbe fatto di tutto per trattenerlo a Parigi), il club bianconero ha necessità di chiudere, il prima possibile, l'affare Matthijs De Ligt.

Ormai è chiaro a tutti come il 19enne difensore dell'Ajax sia il vero colpo dell'estate bianconera. Con l'inserimento del capitano dei lanceri in rosa, la difesa sarebbe puntellata a dovere. In una stagione in cui le grandi difese saranno protagoniste (il Napoli con il duo Koulibaly-Manolas, l'Inter con il terzetto De Vrij-Godin-Skriniar), la Juventus vuole poter contare su una giovane stella come, appunto, Matthijs De Ligt, probabilmente il miglior prospetto in circolazione, per quanto riguarda i difensori centrali.

La trattativa sarebbe ormai ai dettagli, tanto che si attende la classica fumata bianca nel giro di brevissimo tempo. Si vocifera di un contratto sino al giugno del 2024, con clausola rescissoria pari a 150 milioni di euro. L'olandese percepirà uno stipendio base di otto milioni di euro netti che, con i vari bonus, potrà arrivare a quota 12 milioni. Un'operazione da circa 80 milioni di euro, con l'agente Mino Raiola che incasserà, come commissioni, circa 10 milioni. L'arrivo di Matthijs De Ligt dovrebbe portare ad una cessione eccellente. Mario Mandzukic e Joao Cancelo i due nomi più chiacchierati.

L’idea di Fabio Paratici sarebbe quella di “finanziare” l’operazione Matthijs De Ligt con quanto incassato dalle cessioni in programma in questi giorni. Con gli addii del duo Mandzukic-Cancelo, la Vecchia Signora punta ad incassare circa 60/70 milioni di euro.

Calciomercato 2020, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

SPORTAL.IT | 01-07-2019 08:46

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...