Virgilio Sport

Juve-Inter, altra sfida sul mercato: un centrocampista nel mirino

L'ultimo nome in comune sui taccuini delle due dirigenze è quello di Ivan Rakitic del Barcellona.

29-01-2020 18:00

Juve-Inter, altra sfida sul mercato: un centrocampista nel mirino Fonte: 123RF

Juventus e Inter continuano a sfidarsi sul mercato alla ricerca di rinforzi: l’ultimo nome in comune sui taccuini di Beppe Marotta, amministratore delegato dei nerazzurri, e Fabio Paratici, dirigente dei bianconeri, è quello di Ivan Rakitic, centrocampista del Barcellona.

Secondo quanto riportato dalla radio spagnola ‘Cadena Ser’, il club blaugrana sta lavorando per la cessione del centrocampista croato già entro il termine della sessione di mercato in corso.

Rakitic, ormai, non riesce più a trovare spazio nel Barça allenato da Quique Setien e il mancato rinnovo di contratto ha reso i rapporti tesi tra il giocatore e la dirigenza.

I quadri dirigenziali della Juventus e dell’Inter, quindi, sono in attesa di segnali per iniziare la contesa a suon di offerte, e il Barcellona dirà verosimilmente sì alla cifra più alta, o alla contropartita che riterrà più adeguata.

Molto diverso il discorso per quanto riguarda Vidal: il cileno, inseguito dall’Inter ormai da tempo, sembra sempre più vicino a restare a Barcellona, almeno fino al termine della stagione. Ne sono testimonianza le prestazioni nelle ultime partite, che ne hanno rinvigorito il rapporto col club blaugrana.

Le vertenze contrattuali tra Vidal e la dirigenza catalana sono infatti, almeno per ora, un ricordo, e la stessa Inter ha preferito concentrarsi su altri obiettivi, come Ashley Young, Victor Moses e soprattutto Christian Eriksen.

Per quanto riguarda la Juventus, invece, la mossa di mercato dovrebbe aiutare i bianconeri a sostituire degnamente Emre Can, in partenza per il Borussia Dortmund, e a dimenticare il mancato arrivo di Laywin Kurzawa: nell’ultimo caso, è stato il Paris Saint Germain a rinunciare allo scambio con Mattia De Sciglio che pareva fatto solo pochi giorni fa.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...