,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, Kulusevski: "Le parole di Ronaldo sono come benzina"

Conferenza stampa di presentazione per Dejan Kulusevski: "Alla Juventus bisogna essere sempre al 100%. E' un onore essere allenato da Pirlo".

Giornata di presentazione ai tifosi della Juventus per Dejan Kulusevski: in realtà, il popolo bianconero conosce già benissimo il talento svedese, ammirato al Parma con cui si è rivelato al mondo come uno dei ‘millennials’ più forti d’Europa.

Per Kulusevski (per lui maglia numero 44) esordio in gare ufficiali possibile già domenica sera all’Allianz Stadium contro la Sampdoria: in conferenza stampa ha ammesso di sperare in un suo impiego per mostrare, qualora ce ne fosse ancora bisogno, le sue grandi qualità.

“Domenica c’è una gara importante. Sono pronto a scendere in campo se il mister mi chiede di farlo. Sono felice del ritorno del campionato, non vedo l’ora di giocare. Sono venuto alla Juventus per migliorarmi, per essere più forte ogni giorno che passa. Voglio vincere il campionato e anche ogni partitella in allenamento”.

La fiducia nei suoi confronti di Cristiano Ronaldo è una carica incredibile per fare sempre meglio. “Lui è fantastico, molto simpatico. Dialoga con tutti, anche su argomenti che non riguardano il campo. Le sue parole sono come benzina, sono fortunato a giocarci assieme e spero di aiutarlo”.

Nessuna posizione preferita in campo, l’importante è giocare per mettersi al servizio della squadra. “Ho giocato in molti ruoli, gioco dove mi dice il mister. Esterno, attaccante, centrocampista. Per me non fa differenza, mi sento comodo in qualsiasi zona del campo”.

Le parole di stima di Zlatan Ibrahimovic sono paragonabili alla conquista di un importante trofeo. “E’ sempre stato un mio idolo, in Svezia ha aperto porte che erano sempre rimaste chiuse. Mi ha chiamato e per me è stato emozionante: non avrei mai pensato che sarebbe potuta accadere una cosa del genere”.

La presenza di Pirlo in panchina è uno stimolo ulteriore a dare il massimo. “Come giocatore l’ho seguito tanto, come allenatore è lo stesso. Per me è una fortuna e un onore essere allenato da lui, mi aiuta con diversi consigli e gliene sono grato. Qui alla Juventus è una guerra, bisogna essere sempre al 100%: non puoi permetterti una percentuale più bassa perché se ne accorgerebbero tutti”.

OMNISPORT | 18-09-2020 15:29

Juve, Kulusevski: "Le parole di Ronaldo sono come benzina" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...