,,
Virgilio Sport SPORT

Juve-Milan, il gesto di Pjanic scuote il web

L’esultanza del bosniaco ha aperto la discussione tra i tifosi

Ancora una volta Miralem Pjanic è risultato decisivo per il successo della Juventus. Contro il Milan, dopo un primo tempo di sofferenza, i bianconeri sono riusciti a ribaltare la gara grazie all’ingresso in campo del bosniaco, che ha cambiato marcia al centrocampo della squadra di Allegri servendo poi a Moise Kean anche l’assist per il gol partita. Una rete che ha fatto esplodere lo Stadium e che ha scatenato l’esultanza dello stesso Pjanic, protagonista di un gesto che non è passato inosservato. 

L’ESULTANZA. Dopo la rete di Kean, infatti, il regista bosniaco s’è rivolto alla curva bianconero mostrando con le mani il numero 8: un chiaro riferimento all’ottavo scudetto, traguardo ormai dietro l’angolo per la Juventus. L’esultanza di Pjanic ha provocato un gran numero di commenti sul web, con i tifosi della Juve che hanno ringraziato ed elogiato il proprio beniamino e molti milanisti che gli hanno rivolto insulti. 

LA REAZIONI. “Grande Miralem… mannaggia come si sente quando non ci sei… sei entrato e in un attimo ti sei preso la partita”, scrive sulla pagina Facebook del centrocampista bosniaco una tifosa, riassumendo il pensiero di molti altri juventini: senza Pjanic, infatti, la Juventus è parsa un’altra squadra, molto più lenta e impacciata nello sviluppo della manovra. I milanisti, invece, non l’hanno presa bene. “Ma cosa esulti? Anche stavolta avete rubato”, il commento di un fan rossonero, chiaro riferimento al discusso episodio del rigore non concesso per fallo di mani di Alex Sandro. Pjanic, intanto, si gode il successo e scherza con Kean: “L’assist è perché alla fine mi piace vederlo ballare”, ha scritto il centrocampista su Facebook con riferimento alla danza del giovane attaccante bianconero. Kean balla, ma è Miralem a far suonare la band bianconera.            

SPORTEVAI | 08-04-2019 13:16

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...