,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, Napoli, Montella, polemiche: Pistocchi è scatenato

Il giornalista dedica ben otto post su Twitter ai primi due anticipi del campionato: tutti al peperoncino

Il campionato è appena iniziato e Maurizio Pistocchi dal suo seguitissimo account Twitter fa sapere che “per il terzo anno consecutivo, seguirò tutte la partite da casa, nei giorni di corta e riposo. È un dovere verso di voi e la mia professione. Buon Campionato a tutti”. Il popolare giornalista regala ben otto Tweet in occasione dei primi due anticipi di campionato: tutti al peperoncino, come di consueto.

Parma-Juve – L’analisi della sfida del Tardini è sobria: “Con un gol di Chiellini, un buon 1^ tempo-CR7 ha fallito due favorevoli occasioni-e un 2^ tempo nel quale, visibilmente stanca, ha cercato più il controllo, la Juventus, come da tradizione, batte il Parma e conquista i primi 3 pt. Buon Parma, ma poco pericoloso”, scrive Pistocchi. Che poi elenca le statistiche del match e respinge al mittente le accuse di non gioco mosse alla squadra di Sarri (e Martusciello): “Le vedove di Allegri hanno visto una Juve “Allegriana”: 14 tiri totali, 4 in porta, 510 passaggi, 62% di possesso-palla. Meglio spegnere”.

Fiorentina-Napoli – Ancor più scoppiettanti i Tweet dedicati al match del Franchi e in particolare agli errori da moviola che lo hanno caratterizzato. “Castrovilli con il ginocchio colpisce il pallone e lo manda sul braccio di Zielinski. Per Massa questo è rigore, per me è una vergogna”, scrive live il giornalista che più tardi posta il regolamento relativo all’episodio in questione e sottolinea: “Leggendo le specifiche interpretative relative al fallo di mani si capisce molto bene perché quello di Zielinski NON È RIGORE nè ieri, nè oggi”. Pistocchi sottolinea però anche che “Non c’è contatto tra Mertens e Castrovilli: rigore inesistente (l’hanno pure rivisto a VAR). Che sciagura Massa” e che “È fallosa la trattenuta di Hysai su Ribery non vista da Massa. Era punizione dal limite per la Fiorentina (fallo fuori area)”. Quindi il giudizio finale: “Partita bella, pirotecnica, piena di errori e di prodezze: Napoli che ha subito per mezz’ora una Fiorentina brillante, poi ha trovato i gol e il gioco. Male male arbitri e VAR: rigori a capocchia e falli non visti”.

Montella – Il cioccolatino finale è per l’allenatore viola, lamentoso al termine della partita: “Sotto la guida tecnica di Montella, la Fiorentina ha disputato 9 gare ufficiali, con questo score: 6 sconfitte, 2 pareggi, 1 vittoria (in Coppa Italia, con il Monza). Media 0.55 a partita”.

SPORTEVAI | 25-08-2019 09:38

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...