,,

Virgilio Sport SPORT

Juve, Perin come Tevez: arriva in cambio un talento

Il portiere ex Genoa verso il Benfica: nell'operazione uno dei più forti terzini destri under 20 del calcio europeo.

L’arrivo, anzi il ritorno, di Gianluigi Buffon alla Juventus ha fatto partire un inevitabile effetto domino, classico quando a muoversi sono i portieri, ruolo fatalmente limitato a livello numerico in ogni squadra.

Con Wojciech Szczesny titolare inamovibile, l’avventura a Torino di Mattia Perin è infatti destinata a chiudersi dopo un solo anno. L’ex portiere del Genoa, che nell’estate 2018 aveva accettato il trasferimento alla Juventus pur consapevole di partire come riserva del polacco, gerarchia che l’allora allenatore della Juventus Max Allegri non ha mai neppure pensato di modificare, ha totalizzato appena dieci presenze con la Juventus tra tutte le competizioni. Un anno importante sul piano dell’esperienza, ma che è costato a Perin l’uscita dal giro della Nazionale. Anche per questo, oltre che ovviamente per gli spazi fatalmente chiusi dopo il ritorno di Buffon, il portiere di Latina ha deciso di rimettersi in discussione e, nella stagione che porterà all’Europeo, di accettare anche un trasferimento all’estero.

Perin è infatti a un passo dal Benfica. Nell'incontro svoltosi martedì tra l'agente del portiere, Alessandro Lucci, e il club portoghese, è stato trovato l'accordo totale su ingaggio e durata del contratto, che sarà un quinquennale da tre milioni di euro a stagione per Perin, che firmerà per 5 anni coi portoghesi. Alla Juventus andrà una cifra compresa tra i 15 e i 16 milioni di euro con l’inserimento di una contropartita tecnica. Si tratta di Joao Ferreira, giovane terzino destro prodotto del prolifico vivaio del Benfica, classe 2001, messosi in luce nell’ultima edizione della Youth League, giocata in maniera brillante pur sotto età.

Ferreira, esterno dotato di notevoli capacità offensive nella spinta, arriverà a Torino da subito con la formula del prestito con obbligo di riscatto: si tratta di un'operazione che complessivamente può toccare i 10 milioni di euro comprensivi di bonus. Tanti per un giocatore che all’inizio lavorerà nella Primavera di mister Zauli, ma che sembra potersi affacciare presto anche nella prima squadra di Sarri. L’operazione ricorda quindi quella conclusa nel 2015 con il Boca Juniors, quando in cambio di Carlos Tevez la Juventus ricevette la prelazione su Rodrigo Bentancur, poi affermatosi in bianconero.
 

Calciomercato 2019, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

SPORTAL.IT | 16-07-2019 18:08

Juve, Perin come Tevez: arriva in cambio un talento Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...