,,
Virgilio Sport SPORT

Juve: Pirlo rischia, confronto impietoso con Sarri. Bonucci si scusa

Le parole del tecnico bianconero non convincono i tifosi: rischia la conferma a giugno in caso di annata fallimentare.

Tempo di riflessioni in casa Juventus dopo il martedì nero del club bianconero, che ha incassato un uno-due pesante tra la sentenza del Coni su Juve-Napoli (si giocherà) e la pesante sconfitta subita in serata contro la Fiorentina.

Andrea Pirlo è finito sotto accusa sia per la prestazione della sua squadra in campo, sia per quanto detto nel dopo partita: i tifosi sui social si aspettavano più autocritica da parte dell’allenatore bianconero, che invece ha puntato il dito contro la squadra per l’atteggiamento avuto in campo e contro l’arbitro per alcune decisioni.

“Nelle partite prima di Natale capita di avere la testa magari alle vacanze, invece non dovevamo permettercelo, siamo entrati molli fin dai primissimi minuti e quando sei così poi le partite diventano difficili, rimani in dieci, poi sono difficili da recuperare. L’allenatore le giuste motivazioni le ha date, poi in campo va la squadra“, sono queste le parole finite nel mirino dei fans bianconeri.

“Ma scusate, non è lui l’allenatore? Che ci sta a fare in panchina?”, “Giustificazione sinceramente imbarazzante, mi meraviglio che abbia detto una c… del genere”, “Io usavo la stessa scusa con i miei per giustificare le insufficienze pre vacanze di natale”, è il tenore dei commenti.

La Juventus ha ora 11 punti in meno rispetto all’anno scorso, quando ad allenare c’era Maurizio Sarri, e 13 in meno rispetto all’anno prima. Le prime partite del 2021 saranno decisive per l’allenatore bianconero, che potrebbe non essere confermato al termine della stagione.

Sui social silenzio in casa bianconera, a parlare è solo Leonardo Bonucci: “La più brutta Juventus di questa prima parte di stagione. Chiedo scusa ai tifosi a nome mio, in primis. Nulla da aggiungere”, sono le parole su Instagram del capitano bianconero.

OMNISPORT | 23-12-2020 10:12

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...