Virgilio Sport

Juve, Pistocchi al veleno: "Ora chi processate?" ed è bufera

Il giornalista Mediaset fa un confronto impietoso nei numeri tra questo inizio stagione e la scorsa scatenando i tifosi sul web

09-11-2020 09:15

Il gol di Caicedo al 95′, per il pari della Lazio, ha scatenato diverse critiche e polemiche intorno alla Juventus che non è riuscita a portare a casa la vittoria dall’Olimpico dopo una buona prova anche se mancante di quel killer instinct e di quella personalità che alla Juve dovrebbe essere in dotazione. E non è la prima volta in questa stagione. Ci è andato come spesso accade pesante Maurizio Pistocchi nella sua analisi del match dei bianconeri con un confronto impietoso per il tecnico alle prime armi e che ha scatenato la solita bufera nei commenti social.

Pistocchi fa il confronto Sarri – Pirlo

Il paragone del giornalista Mediaset, dopo il pari della Juventus in casa della Lazio, è semplice e si basa sui numeri di questo inizio di stagione confrontati con quelli dello scorso campionato con il tecnico ex Napoli appena arrivato pure lui sulla panchina dei bianconeri: “Senza i tre punti con il Napoli – sui quali domani si pronuncerà la Corte di Appello FIGC – la Juventus di Pirlo avrebbe raccolto solo 10 pt in 7 partite , 4 pareggi e 2 vittorie. L’anno scorso ne aveva 19, con 6 vittorie e 1 pareggio, ma la stampa e la tifoseria processavano Sarri“.

Juve, Sarri meglio di Pirlo? I tifosi si scatenano

Il confronto, almeno nei numeri, appare impietoso per Andrea Pirlo, alla primissima esperienza su una panchina e che sta pagando, in parte lo scotto del noviziato oltre alle diverse assenze in casa bianconera. Del resto anche Sarri si trovò per sua stessa ammissione catapultato, da Napoli a Torino, in una realtà completamente nuova. E allora, i tifosi da che parte stanno?

Eppure c’è chi fa una obiezione a Pistocchi: “Con preparazione e precampionato fatto, senza la questione corona virus. Non mi far fare il difensore d’ufficio per favore…” ma la risposta del giornalista non tarda ad arrivare: “Scherzi? Sarri l’anno scorso è stato in malattia per un mese mese, ma la Juve era 1^ nel girone Champions e in Campionato”.

Per qualcuno “Le aspettative erano maggiori, Sarri rappresentava la possibilità di un’idea di calcio diversa. Pirlo e questa squadra sono una transizione faticosa. Incombe Allegri…”; “E infatti è stata un’ottima prestazione 70 minuti, unico demerito non averla chiusa ed essersi abbassata gli ultimi 20 minuti”; “Io mi soffermerei sul fatto che non dà più l’impressione di essere una corazzata questa squadra, dà sempre l’impressione che possa prendere goal da un momento all’altro, cosa mai accaduta da quando è iniziato il ciclo”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...