,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, Ravezzani: “Non è colpa sua” e il web insorge

Il giornalista analizza la gara dei bianconeri e l’arbitraggio di Fourneau scatenando la reazione dei tifosi

Non è stato sicuramente un sabato qualunque per il calcio italiano. La vittoria nel derby del Milan, il successo rotondo del Napoli sull’Atalanta, il crollo della Lazio con la Sampdoria: tutti temi di discussione molto intessenti ma quello che fa parlare di più è senza dubbio il passo falso della Juve a Crotone.

Il pareggio

I bianconeri di Andrea Pirlo si sono fermati sul pari sul campo della formazione neopromossa e hanno sprecato una ghiotta occasione per mettere punti di distanza tra sé e la concorrenza. Un pareggio deciso non solo da una prestazione bianconera piuttosto opaca ma anche da alcune decisioni del direttore di gara, il giovane Fourneau, che fanno discutere e lo faranno ancora a lungo.

L’analisi di Ravezzani

Su Twitter arriva anche il giudizio del giornalista di TeleLombardia, Fabio Ravezzani, che spiega così il momento della Vecchia Signora: “Juve pessima e con poche idee. Male Arthur, peggio Pirlo. Chiesa arruffone ma si sapeva. Ottimo invece Morata. Kulusevski non ispirato. L’arbitro eccede nell’espulsione di Chiesa e spesso fischia contro la Juve nel dubbio. Ma il pari non è colpa sua”.

La reazione del web

Il passo falso bianconero ha scatenato un momento di preoccupazione tra i tifosi bianconeri con Marco che scrive: “Vorrei un suo giudizio su Bernardeschi, giocatore talmente involuto da essere buono per la Lega Pro. A campo aperto nel finale si ferma e butta la palla indietro di 30 metri. Pazzesco. Come il rischio di mettere Pirlo in panchina, troppo inesperto”.

Sono tanti i tifosi della Juve che sono insorti contro l’arbitraggio ma c’è anche chi prova a fare un’analisi più complessiva: “Per me Arthur bene. Il problema sono gli altri 9 e un allenatore che sembra voglia farsi notare per le sue scelte azzardate. Penso che proprio perché sei all’inizio devi giocare con i giocatori che possono darti affidabilità, senza inventarsi niente”. Ma c’è anche chi fa un paragone con il recente passato e non vuole creare falsi allarmismi: “L’anno scorso sempre nelle prime giornate avevamo pareggiato con Fiorentina e Lecce, giocandoci con i titolari. Non ci vedo molte differenze e rimango fiducioso”.

SPORTEVAI | 18-10-2020 08:42

Juve, Ravezzani: “Non è colpa sua” e il web insorge Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...