,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, Ronaldo è un giallo: le parole del ct del Portogallo

Il cinque volte Pallone d'Oro partirà titolare contro la Lituania.

Sono un giallo le condizioni di Cristiano Ronaldo. Sia dopo la partita contro il Lokomotiv, sia dopo quella con il Milan, il tecnico della Juventus Maurizio Sarri aveva accennato ad alcuni problemi al ginocchio e conseguentemente all’adduttore, che avrebbero limitato le prestazioni del fuoriclasse portoghese.

Ma il giocatore non solo è stato convocato dal ct del Portogallo e si è regolarmente allenato con la Nazionale, ma sarà anche in campo, da titolare, giovedì sera, in occasione del match di qualificazione all’Europeo 2020 contro la Lituania.

“Tutti vogliono parlare di lui perché è il miglior giocatore del mondo. Se fosse stato un altro, non si sarebbe parlato così tanto. Cristiano è qui, è convocato, sta bene e giocherà“, sono le parole chiare di Fernando Santos, commissario tecnico dei lusitani, che, piuttosto seccato, ha ribadito che di Ronaldo non ne vuole assolutamente fare a meno.

Frasi che non solo stonano con quanto detto da Sarri, ma che creano ansia tra i tifosi della Juventus, che sperano che CR7, non certo al massimo della condizione nelle sue ultime uscite, non abbia ricadute.

“Se è pronto? Non ho una laurea in medicina, ma l’ho visto bene. La cosa più importante è che è qui, perché è il migliore al mondo”, si era espresso così l’attaccante Paciencia, che l’ha visto allenarsi nelle scorse ore.

CR7 si è mostrato particolarmente smanioso di mettersi in mostra per il suo Paese, e sul profilo Instagram ha postato una foto con la scritta “I’m back”. Ronaldo, che con il Portogallo ha segnato 7 gol nelle ultime 4 gare, spera di ritrova il morale perduto dopo un avvio di stagione non semplice in bianconero (6 i gol realizzati in 14 partite).

SPORTAL.IT | 13-11-2019 14:29

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...