,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, tifosi trovano tutti i colpevoli del flop Champions

L'eliminazione della Juventus per mano del Lione solleva la rabbia e la delusione dei tifosi bianconeri, si salva solo Ronaldo

Un fiume in piena che invade i social. Il triplice fischio di Juventus-Lione che ha sancito l’eliminazione dei bianconeri dalla Champions League è stato l’inizio del processo, l’ennesimo, per il flop oltre i confini della Vecchia Signora che anche quest’anno deve dire addio ai sogni della Coppa dei Campioni. Ancor più degli sfottò dei tifosi avversari sono i supporters della Juve a sfogare tutta la loro delusione e rabbia. Contro l’arbitro, contro Sarri ma non solo.

Juventus, Champions amara: Cr7 non basta

Niente da fare, il sogno europeo della Juve si trasforma ancora in un incubo. Per il secondo anno di fila nemmeno un strepitoso Cristiano Ronaldo è bastato per raggiungere i quarti di finale questa volta, laddove lo scorso anno, si era arrivati almeno ai quarti.

Tutti sotto processo stasera, tranne ovviamente Cr7 che da solo ha rimontato o almeno ci ha provato il Lione. “Mi spiace quasi solo per lui” scrive qualcuno ma sono in tanti a mandare un messaggio a Ronaldo: “Meriti una squadra, una società e un allenatore migliore” sottolinea qualche altro. “Che peccato non vincere la Champions con questo straordinario giocatore”; “tra le tante pecche della nostra storia in Champions ci sarà anche quella di aver tarpato le ali a CR7”.

Tutti i colpevoli del flop/1: Sarriout ma non solo

Fiume in piena dicevamo. Impossibile non rispolverare l’hashtag #Sarriout questa sera, trend topic di fatto da inizio stagione per i bianconeri soprattutto i nostalgici del pragmatismo di Allegri che ben oltre si era spinto negli scorsi anni nel cammino europeo pur non alzando mai la “maledetta” come molti tifosi Juve chiamano oramai la UCL: “Usciamo contro una squadra ridicola, che prenderà 6 goal dal city, ma che ha un centrocampo nettamente superiore al nostro,per talento e dinamicità. Spero vengano cacciati a calci nel culo Paratici, Sarri e 15 giocatori”.

Qualcuno prova ad andare oltre gli schieramenti: “Il problema della Juve non è Sarri, è che la rosa è oggettivamente, tolti 5-6 elementi, non di alta qualità. Qualunque allenatore con questa squadra farebbe fatica. E che in Europa paghi gli arbitraggi è un falso mito, semplicemente non sta dietro a quel ritmo di gioco”; “Siamo usciti contro una squadra inferiore, con tantissimi calciatori non all’altezza e siamo ancora qui a parlare di Sarri e Allegri. Per me potete fare e dire ciò che volete, ma abbiamo una rosa mediocre e spero che chi comanda se ne renda conto. Serve una rivoluzione immediata”.

Tutti i colpevoli del flop/2: elenco lungo

Ma i colpevoli sono tanti, quasi tutti stasera escluso Cr7 ma anche Alex Sandro unica spina nel fianco del Lione per tutta la gara: “Pjanic dopo 5′ già con le mani sulle ginocchia, Higuain indecente“. Sul Pipita in tanti hanno scritto: “Che scelta scellerata privarsi di Mandzukic per tenere lui”; ed anche il Lione si è rivelato alla lunga ben poca cosa: “Sono una squadra livello Fiorentina. Auoar e Depay a parte, gli altri una squadraccia…”; “Io stasera caccerei Paratici, Sarri, Danilo, Bonucci, De Sciglio, Ramsey, Costa, Higuain e Bernardeschi che nell’unica cosa di buono che ha fatto oggi ha sbagliato un gol fatto…”

SPORTEVAI | 07-08-2020 23:13

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...