,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, torna Marotta? I risultati del referendum tra i tifosi

Il sondaggio lanciato dal portare Il Bianconero divide il pubblico della Vecchia Signora: le ragioni dei sostenitori del sì e di quelli del no.

Il caso è nato e si è chiuso nello spazio di un pomeriggio. Le voci relative a un clamoroso divorzio tra Beppe Marotta e l’Inter, dovuto a presunte frizioni tra il plenipotenziario nerazzurro e la proprietà, hanno avuto però il merito di scuotere soprattutto i sostenitori della Juventus. Loro, in fondo, il dirigente che ha gettato le basi per la costruzione del lungo ciclo vincente degli ultimi anni non lo hanno mai dimenticato. Così come non hanno mai scordato ‘l’affronto’ del clamoroso passaggio ai nerazzurri.

Caso Marotta, i rumors sul ritorno alla Juve

Anche per questo, soltanto la possibilità di un ritorno dell’esperto dirigente alla Vecchia Signora ha subito fatto discutere il pubblico juventino. Il dibattito, dapprima goliardico, si è fatto via via più serrato tra i social, con la tifoseria bianconera spaccata tra chi accoglierebbe a braccia aperte il ‘figliol prodigo’ e chi invece rinforzerebbe le serrature dei cancelli.

Marotta alla Juve, il sondaggio

E c’è chi come il portale dei tifosi ‘Il bianconero’ ha pensato bene di lanciare addirittura un sondaggio, una sorta di referendum: “Sì o no al ritorno di Marotta alla Juve“. Il 2 giugno del 1946 l’Italia si espresse tra monarchia e repubblica, cosa avranno votato – 74 anni più tardi – i partecipanti a un altro appassionante quesito, stavolta di natura sportiva?

Referendum su Marotta, i sostenitori del sì

“Io lo prenderei subito, è il miglior dirigente in circolazione”, scrive convinto Alessandro. Anche Rocco vota sì: “Marotta nel suo lavoro è bravo quindi potrebbe solo fare bene alla Juve se ci fossero i presupposti per un eventuale ritorno. Ma mi piace precisare che ciò servirebbe solo a rendere più forte un direttore che non ha niente da invidiare a nessuno”. Anche Pietro ha le idee chiare: “Lo vorrei certamente, è il migliore di tutti: in pochi mesi ha saputo riordinare un club grande casinista come l’Inter facendola lottare per lo scudetto! Paratici e Nedved sono dei principianti al suo confronto”.

Marotta alla Juve? I fautori del no

Se inizialmente il sì sembra in larga maggioranza, col passare dei…commenti il fronte del no recupera poderosamente terreno. “Sinceramente a me le minestre riscaldate non piacciono molto, poi, riguardo Marotta, ci sarebbero da sanare i rapporti con Paratici….non vorrei che arrivando lui se ne vada Fabio!”, sostiene Alfio. “Assolutamente no, all‘Inter sta bene, insieme a Conte, è giusto così”, è il pensiero di Antony. Anche Vincenzo è categorico: “Alla Juve non lo vorrei, chi va via dalla Juve non deve più ritornarci. La società è abituata a guardare avanti, è cosi si deve fare anche questa volta. Questo vale anche per i calciatori”. La risposta di Joseph è impietosa: “Parli di Bonucci e Buffon?”.

Marotta-Juve, i risultati del sondaggio

E allora, come si è concluso questo referendum? Ha vinto il sì oppure ha prevalso il rigore dei sostenitori del no? Premesso che la chiusura del referendum non è stata ancora decretata dai suoi promotori, al momento la situazione vede comunque in testa il fronte del sì, seppure in modo non schiacciante. Il 57,14% dei votanti, infatti, riaccoglierebbe Marotta in bianconero.

Caso Marotta, le ultimissime

Marotta, in ogni caso, dovrebbe restare all’Inter. A confermarlo, un post su Twitter del giornalista Gian Luca Rossi con le parole del diretto interessato: “Ho chiesto privatamente (via WhatsApp) a Beppe Marotta circa il suo presunto addio all’Inter a breve. Col suo permesso, pubblico testualmente la sua risposta per i tifosi interisti: Sono solo cattiverie di cattivo gusto!! Fake news!! Avanti tutta!”.

SPORTEVAI | 02-06-2020 09:17

Juve, torna Marotta? I risultati del referendum tra i tifosi Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...