Virgilio Sport

Juve, un guaio tira l’altro: tutti i problemi di Agnelli

Il Corriere dello Sport lancia l’allarme: lo stop alle competizione potrebbe mettere ancora più in difficoltà le finanze del club bianconero

14-03-2020 12:09

Juve, un guaio tira l’altro: tutti i problemi di Agnelli Fonte: Ansa

Calcio e finanza. Nei giorni dell’emergenza Coronavirus, non c’è solo da pensare all’aspetto sportivo ma anche a quello economico. La situazione che l’Italia si trova ad affrontare è senza precedenti, e una volta che la situazione sanitaria sarà sotto controllo (si spera il prima possibile), arriverà il momento di affrontare anche quella economica. Anche il calcio non è immune da questa situazione.

Allarme Juve

A lanciare l’allarme è il Corriere dello Sport che in un articolo rivela che la Juventus rischia un passivo di oltre 100 milioni. “110 milioni di ricavi a rischio per la Juve a causa del coronavirus – si legge nell’articolo – E’ la stima di Banca Imi, nel report sul titolo del club bianconero. Il quadro peggiore riguarda l’impossibilità di riprogrammare i rimanenti match nazionali e internazionali. Secondo Banca Imi, questa eventualità metterebbe a rischio ricavi per 110 milioni: 45 milioni relativi ai diritti tv di serie A e Champions, 40 milioni di introiti da sponsorizzazioni e 20 da mancati incassi da ticketing”.

Le reazioni

L’articolo del quotidiano sportivo crea un’immediata reazione sui social. “Ma non vi vergognate a fare questi articoli demenziali. Qui c’è un’emergenza nazionale. Sveglia”, scrive Massimiliano. “Sempre e solo la Juve, certo, le altre invece navigano nei soldi”, scrive Den. “Ma Zazzaroni quando lo mandano via dal Corriere dello Sport? Le piccole squadre invece spariscono ma nessuno lo dice. Pensano solo alla Juve. L’ossessione o pensiero ossessivo è un fenomeno psicopatologico, aiutiamo Zazzaroni”, commenta Massimo.

L’incertezza

E’ tutto il mondo del calcio e probabilmente dello sport a essere sul filo del rasoio in questo momento. Difficile prevedere cosa potrà succedere nelle prossime settimane. Non è ancora ufficiale ma sembra ormai certo lo slittamento dell’Europeo al 2021, una soluzione che permetterebbe alla stagione di allungarsi fino alla fine di giugno. Ma anche in questo caso i rischi che alcune competizioni non arrivino al termine sono alti. Restano ancora moltissime le gare da disputare con pochissimo tempo a disposizione.

Scudetto

Intanto in Italia si discute sugli “scenari peggiori”. Le ipotesi sul tavolo in questo momento sono tante. Si spera ancora di portare ancora a conclusione il campionato regolarmente ma le notizie in questo momento sembrano puntare in direzioni diverse. Una delle possibilità al vaglio è quello di concludere la stagione con dei playoff, una soluzione che però divide. Mentre lo scenario che nessuno vuole prendere in considerazione in questo momento è la non assegnazione dello Scudetto.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...