Virgilio Sport

Juventus, Andrea Pirlo svela il segreto della riscossa bianconera

Il tecnico della Juve dopo il rotondo 4-0 in casa del Parma esalta Cristiano Ronaldo, Morata e non solo.

Pubblicato:

Le ombre tornate a far paura dopo il pareggio contro l’Atalanta sono state spazzate via da una prestazione convincente e Andrea Pirlo non nasconde, seppur con la sua consueta pacatezza, la soddisfazione per il 4-0 della sua Juventus contro il Parma, svelando ai microfoni di ‘Dazn’ il segreto della rinascita bianconera.

“E’ una soddisfazione. Non eravamo contenti dopo mercoledì, il risultato ci aveva deluso mentre quello di oggi ci ha fatto riprendere nel migliore dei modi – ha dichiarato Pirlo, che ha poi esaltato subito uno dei giocatori più criticati della sfida infrasettimanale, Cristiano Ronaldo -. Era arrabbiato perché aveva sbagliato un rigore ma ha avuto pochi giorni per pensarci: si è preparato per oggi e ha dimostrato di voler far gol”.

Quella vista contro i ducali è una Juventus sempre più a immagine e somiglianza del tecnico bresciano: “Piano piano stiamo raggiungendo ciò che vogliamo – ha spiegato -. Mi piace cosa stiamo facendo quando hanno palla gli avversari, abbiamo un’aggressione buona, recuperiamo velocemente ed è quello che ti porta ad avere la padronanza. E’ entrato bene questo spirito, siamo solo all’inizio e stiamo migliorando bene”.

Tra i giocatori chiave c’è sicuramente Alvaro Morata: “Era la nostra prima scelta, ma all’inizio l’Atletico non lo lasciava partire – ha confermato il tecnico -. Ci siamo piombati su di lui, sapevamo che era l’ideale per noi. Non siamo sorpresi, ora sta bene anche mentalmente e quando sta bene può fare qualsiasi cosa. Era deluso dai giudizi dopo la partita di mercoledì ma oltre il gol sbagliato aveva creato molto. Quando ti muovi così i gol arrivano”.

I bianconeri, ora, sono secondi a -1 dal Milan capolista e con gli stessi punti dell’Inter, benché le due milanesi debbano ancora scendere in campo. “Questa sera dovevamo riprendere il nostro cammino, siamo in un buon momento, volevamo vincere e fare gol con gli attaccanti, sia con Ronaldo che con Morata – ha affermato Pirlo -. Abbiamo fatto una buona partita, una partita di collettivo e l’abbiamo fatta bene”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...