Virgilio Sport

Juventus, Arthur: "La mentalità è cambiata"

Il centrocampista brasiliano parla dei suoi primi mesi in bianconero.

12-12-2020 10:46

Juventus, Arthur: "La mentalità è cambiata" Fonte: Getty Images

Il centrocampista della Juventus Arthur in un’intervista a Marca ha parlato dei suoi primi mesi in bianconero: “Mi trovo molto bene, mi hanno accolto molto bene e sono contento. Quando sono arrivato al Barça mi è successa la stessa cosa, ho conosciuto giocatori con cui avevo giocato solo alla PlayStation e ora li avevo davanti: Cristiano, Buffon, Bonucci o Chiellini, sono tutti leggende”.

“All’inizio ho sofferto un po’ quando sono arrivato, perché il modo di giocare è diverso. Ho avuto la fortuna di incontrare un allenatore che ha giocato nella mia stessa posizione. Mi aiuta e mi dice cosa fare e cosa non fare. Ha molta esperienza quindi non ho altra scelta che abbassare la testa e ascoltarlo. Spiega molto bene quello che vuole e legge molto bene l’avversario”.

La vittoria contro il Barcellona: “La nostra mentalità era diversa rispetto al ko dell’andata. Sapevamo che se avessimo giocato faccia a faccia con il Barça avremmo potuto farcela. Abbiamo avuto più intensità, soprattutto nei primi 30 minuti di partita. Siamo entrati mentalmente forti, la chiave è stato il cambio mentale”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...