Juventus-Atletico 3-0 le pagelle: Cr7 marziano. Can e Berna top

By Virgilio Sport

Pubblicato il 12 marzo 2019

Immagine Ansa

Szczesny 6,5

Lo si vede solo nell'esultanza di fine gara perchè l'Atletico dalle sue parti si avvicina poco. Ma mostra grande sicurezza nelle uscite su palle alte e calci piazzati. Spettatore!

Immagine Ansa

Cancelo 7

Timido nel primo tempo, non riesce quasi mai a puntare l'avversario, poi esce alla distanza, l'assist per il 2-0 parte dal suo piede

Immagine Ansa

Bonucci 7

Dopo gli svarioni dell'andata riprende vita con la difesa a 3 che è il suo ambiente naturale. Solo una volta si perde Morata, per il resto perfetto

Immagine Ansa

Chiellini 7,5

L'uomo in più, insieme a Ronaldo, dal punto di vista nervoso, anche troppo visto che si allaccia spesso con Morata. Non sbaglia mai in difesa, in uscita e in appoggio. Anche un gol annullato in avvio

Immagine Ansa

Spinazzola 7

Insieme a Can è la sorpresa della serata, di Allegri e sua nel rendimento. Ara la fascia con intensità e qualità. Esce dopo un'ora spremuto. Rivelazione

Immagine Ansa

Pjanic 7,5

Finalmente il vero Miralem che quest'anno si era visto davvero poco. Anche con i crampi non perde lucidità. Faro

Immagine Ansa

Emre Can 8,5

Uomo ovunque. Allegri lo mette di fatto nella difesa a tre ma lui copre, contrasta, costruisce, fa ripartire l'azione e ogni tanto si inserisce. Dilagante

Immagine Ansa

Matuidi 7

Sempre pronto a metterci una pezza sulle palle perse, sui raddoppi, per spezzare il gioco avversario. Infaticabile

Immagine Ansa

Mandzukic 6

Non sta benissimo e si vede, soffre contro Godin e non la prende mai. Riesce solo a fare spazio allo strapotere di Ronaldo. Gladiatore

Immagine Ansa

Bernardeschi 8,5

Tutto il suo talento messo in campo ripagando la fiducia di Allegri. Onnipresente su tutto il fronte d'attacco, dal suo piede parte l'assist dell'1-0 e poi si prende il rigore che completa la remuntada. Straripante

Immagine Ansa

Cristiano Ronado 10

Non si può non dare dieci a questo extraterrestre che prende per mano la Juve fin dal riscaldamento e poi firmando la tripletta che ribalta l'Atletico. Fenomenale!

Immagine Ansa

Morata 5,5

Uno dei pochi nell'Atletico che vorrebbe fare qualcosa ma è solo contro Chiellini-Bonucci feat Emre Can. Vorrei ma non posso...

Immagine Ansa

Griezman 5

Sconsolato nel vedere il trionfo di Cr7, il campione del mondo è un fantasma allo Stadium, mai un guizzo, mai una giocata. Irriconoscibile

Immagine Ansa

Simeone 4

Los huevos mostrate all'andata da lui e dal suo Atletico restano al Wanda Metropolitano. L'assenza di Diego Costa e la forza della Juve non possono giustificare la remissività dei Colchoneros

Immagine Ansa

Allegri 8

L'ha vinta anche lui, soprattutto lui. Magistrale nella preparazione, nella formazione e nella lettura della partita. Alla faccia dei suoi tanti detrattori

Immagine Ansa