,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, per Bargiggia c'è un solo vincitore

Il giornalista Mediaset dice la sua sulla delicata situazione in casa bianconera: Sarri e società sono corresponsabili, aveva ragione un rimpianto ex.

Nonostante il vantaggio sulle inseguitrici resti rassicurante e le giornate al termine di questo tribolato campionato siano sempre di meno, in casa Juventus serpeggiano ancora preoccupazione e malumori. Sul banco degli imputati c’è soprattutto l’allenatore, Maurizio Sarri, che voci sempre più insistenti vorrebbero addirittura in odore di esonero.

Caos Juve, le colpe del tecnico

Ingaggiato per dare un gioco spumeggiante ed europeo alla squadra che con Allegri aveva sì trionfato più volte in Italia fallendo però sistematicamente il grande obiettivo della Champions, l’ex tecnico di Napoli e Chelsea in realtà non è mai riuscito a plasmare una Juve solida e vincente, anche dal punto di vista estetico. Le vittorie sono arrivate più per una forza complessiva di squadra che grazie al gioco, così come sono arrivate pure diverse sconfitte: brucianti quelle nelle due finali perse, con la Lazio in Supercoppa e col Napoli in Coppa Italia, allarmante quella col Lione nell’andata degli ottavi di Champions, per non parlare delle periodiche batoste in campionato.

Juve, possibile ribaltone

Dopo l’ultima travagliata settimana, in cui la Juventus ha rimediato appena due punti in tre gare subendo nove reti al passivo e rischiando un’altra clamorosa rimonta shock sul campo del Sassuolo dopo quella rimediata in casa del Milan, si sono avvicendate voci a sensazione. L’ultima vorrebbe addirittura Andrea Pirlo al timone della squadra bianconera nelle ultime giornate di campionato e in Champions, per cercare di condurre in porto lo scudetto e per salvare la faccia in Europa. Ad aiutarlo nel difficile compito, il vecchio amico Gigi Buffon. L’ex regista di Milan e Juveè stato appena nominato nuovo allenatore della Juve Under 23. 

Juve, il Tweet di Bargiggia

Per Paolo Bargiggia, però, l’unico vero vincitore in questa vicenda è un altro. Ecco la risposta del giornalista alla sollecitazione di un follower sulla delicata situazione in casa della Vecchia Signora: “La mia opinione è che Sarri fin qui ha fallito anche se vincerà lo scudetto e ha sbagliato la Juventus a ingaggiarlo mollando Allegri che è il vero vincitore in questa vicenda. Sarri poi non ha carattere, stile e fisico del ruolo per allenare un club come i bianconeri”.

Sarri-Juve, le reazioni dei tifosi

Molti sostenitori bianconeri la pensano come il giornalista che su Mediaset cura da anni il mercato. “Ero entusiasta all’arrivo di Sarri. Ma oggi devo darti ragione”, ammette David. “Analisi spietata, ma corretta”, conferma Nicola. “Mancata empatia con l’ambiente e quindi con lo spogliatoio. Bastava fare una chiamata a Zola e farsi spiegare un paio di cosine il tutto al netto di una squadra assemblata male e degli infortuni”, è l’analisi di un altro utente. Fuori dal coro la voce di Federico: “Beh Paolo magari bisogna aspettare la fine della stagione prima di dire ha fallito? Se dovesse portare la Champions?”.

SPORTEVAI | 18-07-2020 09:48

Juventus, per Bargiggia c'è un solo vincitore Fonte: Instagram

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...