,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus: caso Ronaldo, la famiglia manda frecciate a Sarri

Post polemici di sorelle e amici dopo la tripletta alla Lituania.

Triste e spento in serie A, scatenato con la Nazionale portoghese. Il Cristiano Ronaldo a due facce sconcerta i tifosi e crea qualche imbarazzo in casa Juventus e allo stesso Maurizio Sarri, che da una settimana va ripetendo che CR7 non è in perfette condizioni fisiche ed anzi deve vedersela con un fastidio al ginocchio.

Il giocatore ha risposto sul campo all'allenatore toscano che lo ha sostituito al 55' del big match contro il Milan, rifilando una tripletta alla Lituania. Un avversario non certo ostico ma la prestazione del cinque volte Pallone d'Oro nell'arco degli 83' giocati è stata innegabilmente brillante. Da giocatore sano. Ronaldo per ora resta in silenzio: a parlare è la sua famiglia, che non risparmia qualche stilettata a Sarri.

In particolare le sorelle Katia ed Elma, che su Instagram si sono sfogate così: "Non si scherza con lui", "Orgoglio di sorella", "Dio non fallisce: sta bene e adesso?". Anche l'amico Miguel Paixao ha mandato una frecciata, questa volta a Fabio Capello che aveva duramente criticato Ronaldo: "Penso che avresti dovuto anche dribblare la difesa prima di segnare".

Nel post gara il ct del Portogallo Santos è trionfante: "Molte persone chiedevano di Cristiano e ho risposto che era in grado di giocare, che stava bene. Non mi ha sorpreso, in realtà non mi sorprende mai. Fare 3 gol in una partita è normale per un campione come lui".

Ora servirà un chiarimento con la Juventus e con lo spogliatoio bianconero. In merito a questo, Leonardo Bonucci si è espresso chiaramente: "Avremo modo di confrontarci a Torino, perché abbiamo tante partite che ci aspettano e dovremo affrontarle nelle migliori condizioni. Però lui con il Portogallo giocherà, e questo significa che fisicamente sta meglio e mentalmente sta alla grande. A me piace guardare avanti e non indietro. Avrò modo di affrontarlo, ma ora siamo entrambi in Nazionale".

"Sono convinto che anche per lui l'obiettivo sia quello di migliorarsi ancora rispetto al passato e inseguire ulteriori traguardi sia personali che di squadra", ha aggiunto l'esperto centrale azzurro e bianconero.

SPORTAL.IT | 15-11-2019 12:02

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...