Virgilio Sport

Juventus, Cobolli Gigli lancia frecciate contro Sarri e De Ligt

"Avrei risparmiato i soldi per l'olandese e avrei preso Guardiola".

Pubblicato:

Juventus, Cobolli Gigli lancia frecciate contro Sarri e De Ligt Fonte: 123RF

L’ex presidente della Juventus Giovanni Cobolli Gigli torna a pungere il club bianconero in un’intervista a Teleradiostereo. L’ex numero uno del club torinese non risparmia le frecciate, a un giorno dal match contro la Roma: “Io tifo da quando ho 4 anni. Ora sono stato un po’ cancellato dall’attuale proprietà, ma continuo a sostenerla. La squadra prende troppi gol, il centrocampo non fa quel filtro che dovrebbe fare con un attacco del genere. Sarri, che non mi è simpatico, ha fatto un buon lavoro con Pjanic, ma ci sono ancora delle criticità importanti: la Juve fa meno gol del dovuto ad esempio”.

Secondo Cobolli Gigli, la Juventus ha sbagliato il mercato: “Forse c’è un doppione tra De Ligt, che è stato pagato un sacco di soldi, e Demiral: forse io non avrei comprato l’olandese, avrei puntato dritto sul turco. Domenica la Juve giocherà contro una squadra che gioca molto bene, allenata da una persona che mi piace molto: non cerca mai scuse, non vuole alibi, cerca sempre di prendersi responsabilità”. 

“Con il Torino, ad esempio, la Roma è stata molto sfortunata, ha perso qualche punto, poteva avere 38 punti in classifica. Secondo me i giallorossi faranno di tutto per vincere, quindi la Juventus deve tirare fuori gli attributi, perchè le chiacchiere stanno a zero. Bisogna essere in grado di vincere su campi difficili come l’Olimpico, c’è la necessità di dimostrare di essere la squadra che si è costruita durante l’estate”.

Ancora su Sarri: “Ho un’antipatia personale, non tecnica, perchè quando allenava il Napoli ha detto una serie di cose sulla Juve che ora si è rimangiato,avrà fatto indigestione...Io avrei preso Guardiola, avrei speso i soldi di De Ligt per il tecnico del City”.

Sull’addio di Allegri: “Ha fatto un lavoro eccezionale, ma è stato mandato via da Paratici e Nedved che hanno speso male i soldi sul mercato. Ricordiamoci sempre che stavano anche per vendere gente come Dybala, Higuain o Matuidi, che adesso stanno facendo la differenza”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...