,,

Virgilio Sport SPORT

Juventus, contattati Guardiola e Sarri: crollano le quote

Contatti con entrambi gli allenatori: si moltiplicano le voci.

Maurizio Sarri resta il favorito numero uno per la panchina della Juventus, ma il ritorno in Italia di Pep Guardiola per motivi extracalcistici ha scatenato di nuovo le voci sul prossimo allenatore dei bianconeri.

Il tecnico del Chelsea è in pole: le indiscrezioni dei giorni scorsi sono state confermate dalla Gazzetta dello Sport, che parla di un contatto telefonico tra il presidente Andrea Agnelli e l’ex allenatore del Napoli. Sarri si giocherà tra una settimana l’Europa League a Baku contro l’Arsenal e contatti ufficiali avverranno solo alla fine della stagione, ma sembra certo il suo addio ai Blues a giugno: Abramovich ha già contattato Frank Lampard come suo successore.

Oltre a Sarri è rimbalzato nella tarda serata di martedì dalla Spagna il nome di Pep Guardiola, tecnico del Manchester City. L’ex allenatore del Barcellona è in Italia per alcuni impegni promozionali extracalcistici, e secondo la stampa iberica avrebbe incontrato a Milano, a Palazzo Parigi, quartier generale della Juve nel capoluogo lombardo, il direttore sportivo dei campioni d’Italia Fabio Paratici.

Filtrano rumor su un’offerta per le prossime quattro stagioni. Le voci hanno influenzato anche i bookmakers: le quote relative all’approdo del tecnico del Manchester City sulla panchina bianconera sono crollate nelle ultime ore. Guardiola è il favorito secondo gli scommettitori davanti a Sarri, Pochettino e Simone Inzaghi.

Mercoledì si è sfilato dalla corsa per la panchina bianconera il commissario tecnico della Francia campione del mondo Didier Deschamps: “La situazione è chiara. Tutte le mie energie e la mia concentrazione sono focalizzate sulla fase di qualificazione della Francia all’Europeo, e spero anche dopo per partecipare alla competizione continentale. Per me è tutto ben chiaro e tondo. Anche se fa sempre piacere si parli di me per le panchine di grandi club come la Juventus, oggi il mio futuro è legato alla nazionale francese. E non c’è nessuna porta da aprire ad altre possibilità”.

Calciomercato 2019, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

SPORTAL.IT | 22-05-2019 09:15

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...