,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, Cristiano Ronaldo manda un altro diktat a Sarri

CR7 esalta il tridente pesante, il mister toscano frena.

Maurizio Sarri "ascolta" Cristiano Ronaldo e la Juventus vola con il tridente pesante composto da CR7, Higuain e Dybala. Dopo la partita di Champions con il Leverkusen, Ronaldo aveva spedito un messaggio al tecnico bianconero ("Con il tridente ci divertiamo molto"): l'esperimento è stato ripetuto con l'Udinese, con ottimi risultati soprattutto per il cinque volte Pallone d'Oro, andato a segno due volte con la collaborazione del Pipita e della Joya.

Dopo il match con i friulani ancora Ronaldo ai microfoni di Sky ha esaltato il tridente: "Giocare in tre in avanti? Sì, l'importante è giocare così e lavorare bene. Poteva arrivare qualcosa di più ma va bene così. E' in questo modo che dobbiamo giocare, con fiducia. Non importa la prestazione individuale ma quella collettiva che è più importante".

La strada sembra ormai tracciata ma Sarri in conferenza stampa ha tirato ancora una volta il freno: "I tre davanti? In questo momento stanno bene, loro sono una squadra che cerca poco il palleggio e cerca gli attaccanti, potevano andare su palle perse e vaganti, ma abbiamo fatto bene, potevamo permettercelo. Poi dopo un'ora quando l'Udinese ha palleggiato di più, abbiamo sofferto. E' una soluzione straordinaria da tenere in considerazione, in certe partite e situazioni".

Il tecnico toscano ha ripetuto che ci vuole equilibrio: "Oggi per sessanta minuti i tre attaccanti hanno fatto bene la fase difensiva bloccando le ripartenze. Ma in una partita di palleggio la situazione può cambiare". 

"Con il Bayer si poteva giocare così, perchè erano meno intensi, oggi l'Udinese non costruisce molto da dietro ma gioca in verticale. Pronto a farsi criticare quanto giocherà Bernardeschi al posto di uno dei tre? Mi hanno criticato anche per altre scelte, sono pronto".

SPORTAL.IT | 15-12-2019 18:24

Juventus, Cristiano Ronaldo manda un altro diktat a Sarri Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...