,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, Cristiano Ronaldo torna a parlare: "Ecco il mio segreto"

L'attaccante bianconero non si sente in calo.

Con una tripletta alla Svizzera ha spianato la strada al Portogallo per la finale della Nations League contro l'Olanda: Cristiano Ronaldo ha zittito i critici che parlavano di una stagione sotto tono e in una intervista al sito ufficiale dell'Uefa ha spiegato di avere ancora molto da dare al calcio.

"Qual è il mio segreto? Dipende tutto dalla preparazione e dall’etica del lavoro. Mi sento bene pur avendo 34 anni. La cosa più importante è la testa, sentirsi motivati e felici. Continuo il mio percorso da giocatore, perché penso di avere tanto da dare. Mi sento molto bene".

"Per me è un onore tornare a vestire la maglia dei mio Paese – continua CR7 -. Disputare questa competizione è ancora più speciale e i gol sono la ciliegina sulla torta".

La finale con l'Olanda: "E' una squadra eccellente e gioca davvero bene. Ho visto le ultime partite e si tratta di un'ottima squadra ricca di grandi giocatori, sia giovani che più esperti, il che la rende anche più forte. Sappiamo che sarà un'avversaria difficile, ma le finali sono sempre così e questa non farà eccezione sia per il Portogallo che per l'Olanda".

Per Ronaldo sarà la terza finale con la maglia della Nazionale dopo le due finali dell'Europeo (2004 e 2016): "Sono cresciuto in Portogallo, quindi la maglia della nazionale per me è qualcosa di speciale. Avere la possibilità di vincere dei trofei rende il tutto ancora più speciale. Sono alla terza finale e spero di vincere per la seconda volta. Sarebbe fantastico e lo spero, così come i miei compagni. Siamo ottimisti, perché giochiamo in casa. L'atmosfera allo stadio sarà fantastica e spero che questa energia si trasmetta anche ai giocatori e che tutti siano fiduciosi, perché faremo del nostro meglio. Insieme, possiamo diventare campioni".

SPORTAL.IT | 08-06-2019 17:13

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...