,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, definita la strategia per Sarri

Il Chelsea vorrebbe far rispettare la clausola di sei milioni di euro.

Maurizio Sarri è ormai a un passo, anche meno, dalla Juventus. Il tecnico del Chelsea ha però una clausola da circa sei milioni di euro che la plenipotenziaria del club di Abramovich, Marina Granovskaia, sembra essere decisa a far rispettare. Seppur non sia una cifra irraggiungibile, la Juventus vorrebbe evitare l'indennizzo e avrebbe definito una strategia per accontentare la società londinese.

Secondo quanto riporta Tuttosport, infatti, i bianconeri potrebbero acquistare un giocatore come indennizzo. Al momento l'elemento più concreto è Emerson Palmieri, terzino che conosce già la serie A avendo vestito la maglia della Roma. Dopo l'infortunio ai legamenti del ginocchio, il giocatore è riuscito a ritrovare continuità diventando un vero e proprio pallino di Sarri.

I tifosi bianconeri, però, non sono del tutto convinti sull'ingaggio del tecnico toscano e sperano ancora sia una falsa pista per nascondere la trattativa in corso con Pep Guardiola. La conquista del suo primo trofeo internazionale potrebbe aver fatto cambiare idea ad alcuni, ma la maggioranza del popolo bianconero non perdona all'ex Napoli le schermaglie delle scorse stagioni, le ripetute lamentele in conferenza stampa proprio contro i bianconeri, lo stile provinciale, la tuta e le sigarette, il recente sfogo in allenamento dopo il litigio tra Higuain e Luiz: il tecnico secondo tanti non incarna lo stile del club.  

Dopo la finale di Baku Sarri ha commentato le voci che lo vedono a un passo dalla panchina bianconera: "Da stasera la nostra stagione non è più buona, ma straordinaria. Abbiamo conquistato la Champions League attraverso la Premier, cosa non semplice perché il campionato è competitivo. Abbiamo perso ai rigori contro il City la finale di Coppa di Lega eliminando il Tottenham, in Europa League abbiamo vinto praticamente tutte le partite e segnato tanto. Non è facile ambientarsi così velocemente in un campionato nuovo. Da metà stagione è cresciuto il feeling con i giocatori. Sta diventando una squadra mia. Adesso festeggiamo da domani tireremo le somme in base a ciò che la società chiederà a me e a ciò che io chiederò alla società. Non dovrebbero esserci problemi, ma in ogni società bisogna confrontarsi a fine stagione. I tifosi del Napoli non vogliono che vada alla Juventus? I napoletani sanno l'amore che provo per loro, l'anno scorso ho scelto l'estero per non andare direttamente in una squadra italiana, poi la professione fa fare scelte particolari, ma l'affetto resta comunque".

SPORTAL.IT | 31-05-2019 17:12

Juventus, definita la strategia per Sarri Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...