Virgilio Sport

Juventus, gennaio nel mirino: due big pronti a fare le valigie

La rosa dei bianconeri non è stata sfoltita durante il mercato estivo: si pensa già alla sessione invernale.

12-09-2019 22:25

Juventus, gennaio nel mirino: due big pronti a fare le valigie Fonte: 123RF

Una sessione di mercato, quella estiva 2019, si è appena conclusa, ma gli addetti ai lavori sono già al lavoro pensando a gennaio e non solo. Se infatti anche dopo la chiusura delle liste si può puntare sui giocatori rimasti senza contratto, nel lungo periodo a infiammare le menti di addetti ai lavori e tifosi sono i calciatori che andranno a scadenza nel giugno 2020. Potenziali affari che tra pochi mesi diventeranno vere e proprie tentazioni, anche perché nel lungo e ricco elenco ci sono anche elementi di prima fascia.

Si pensi a Christian Eriksen, centrocampista tuttofare del Tottenham e della Nazionale danese. Ex Ajax, club lasciato nel 2013 per approdare proprio agli Spurs, Eriksen, classe ’92, sembra arrivato nel punto di piena maturazione calcistica, scenario che potrebbe essere alla base della decisione di non rinnovare il contratto con il club londinese nonostante le numerose e sempre più ricche lusinghe del Tottenham per non perdere il proprio gioiello, determinante per l’esaltante corsa della scorsa stagione fino alla finale di Champions League, persa contro il Liverpool.

A febbraio Eriksen sarà quindi libero di firmare con un altro club tra i tanti che hanno già manifestato interesse per questo centrocampista completo e implacabile nei calci piazzati, specialità che lo vede tra i più forti in Europa.
Secondo quanto riporta ‘TalkSPORT’, però, il Tottenham non si sarebbe arreso all’idea di perdere il giocatore a zero, da qui la tentazione di proporre alla Juventus a gennaio uno scambio con Paulo Dybala.

L’interessamento degli Spurs all’argentino è datato e anzi nelle battute finali del mercato estivo l’affare sembrava potersi definire, prima che il numero 10 della Juventus non decidesse di restare a Torino per giocarsi le proprie carte e provare a convincere Maurizio Sarri, che non sembra vederlo come titolare preferendogli Gonzalo Higuain.

Tutto comunque sarà da valutare a metà stagione, in base al minutaggio di Dybala nella Juve e agli obiettivi per i quali il Tottenham sarà ancora in corsa, senza dimenticare che attualmente a centrocampo i bianconeri hanno più necessità di vendere che di acquistare.

Quanto all’attacco, Dybala è uno dei due big ai margini delle scelte di Sarri. L’altro, Mario Mandzukic, già escluso dalla lista Champions, ha detto no alla corte dell’Al-Gharafa Sports Club, società del campionato qatariota che era interessata alle sue prestazioni. Il croato resterà alla Juve almeno fino a gennaio prima di fare il punto della situazione con la società.
 

Calciomercato, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Juve LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Milan LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...