,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, Gigi Buffon confessa un rimpianto

Il portiere del Psg ha parlato anche della possibile sfida ai bianconeri in Champions.

Per soldi, per il sogno di vincere la Champions o semplicemente per rispondere a chi lo dava per finito. I motivi che hanno spinto Gigi Buffon a rinviare l’addio al calcio accettando la proposta del Paris Saint-Germain sono stati e sono oggetto di discussione dalla fine di maggio, quando l’ex capitano della Juventus e della Nazionale è sbarcato nella capitale francese.

Per la prima volta, Super Gigi inizierà l’anno solare da giocatore di un club straniero. Parigi è sempre Parigi, ma le sensazioni non possono che essere molto particolari, nonostante le cose con il nuovo club stiano andando alla grande, tra un campionato dominato e il pass per gli ottavi di Champions conquistato, seppur a fatica ai danni del Napoli.

Intervistato da ‘Il Corriere della Sera’, Buffon parla per la prima volta con rimpianto dell’addio alla Juventus, in particolare per non aver potuto condividere lo spogliatoio con un compagno… speciale. "Ho giocato con tanti campioni e ammetto che per misurarmi avrei voluto giocare anche con Cristiano Ronaldo, ma alla Juve non sentiranno mai la mia mancanza. È una società che programma tutto così bene che difficilmente sbaglia i momenti delle scelte".

Buffon, che ha ribadito di avere chiuso con la Nazionale ("Ho parlato con Mancini, non c'è bisogno di me”), torna invece appuntito quando entra nel merito della propria scelta: “Il denaro è importante, ma non sono venale. Quando il Paris Saint Germain mi ha chiamato è stato un grande orgoglio, accresciuto dal fatto che tutti mi hanno accolto benissimo, sia in spogliatoio che in città".

Ciò non toglie che il rischio di affrontare la Juventus da avversario in Champions sia concreto. Come già osservato, Buffon spera che se proprio dovrà essere così, non accada nella finale di Madrid del primo giugno. Nel caso, però, la scelta su esultare o no sarebbe chiara: “Sfidare la Juventus sarebbe bello e strano, ma tornerei nel mio stadio, tra i miei tifosi, con cui mi sono lasciato in maniera commovente, sarebbe una rimpatriata. Giocarci contro la finale però sarebbe complicato: vorrei avere la libertà di esultare pazzamente in caso di vittoria".

SPORTAL.IT | 31-12-2018 15:20

Juventus, Gigi Buffon confessa un rimpianto Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...