,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, il dopo Cristiano Ronaldo è Haaland: il piano dei bianconeri

Operazione tutt'altro che facile: ecco come la Juventus vuole accaparrarsi il giocatore ambito dalle big di tutta Europa.

Nove presenze in Bundesliga con la maglia del Borussia Dortmund, dieci reti all'attivo. Questi i numeri sensazionali di Erling Braut Haaland, l'uomo nuovo del calcio mondiale che anche in Germania sta confermando ciò che la prima parte di stagione al Salisburgo aveva reso evidente: questo ragazzo di appena 19 anni è la sensazione del presente e in ottica futura rappresenta una realtà ancora tutta da scoprire. Tanto da essere diventato nei piani della Juventus il naturale erede di Cristiano Ronaldo.

Ne parla senza giri di parole 'Tuttosport', secondo cui a Torino avrebbero già individuato nel norvegese colui che dovrà raccogliere il pesantissimo testimone di CR7, il cui accordo con la Vecchia Signora scadrà nel non lontano 2022. E che dovrà essere sostituito da una stella di pari lucentezza, che potrebbe rispondere proprio al nome di Haaland.

La strategia di Paratici sarebbe già stata preparata e punta non alla prossima finestra di mercato, ma a quella dell'estate del 2021. I tempi vanno comunque gestiti con grande sapienza, dato che inevitabilmente i mirini di tutta l'Europa puntano ora verso Dortmund e un fuoriclasse che è impossibile non faccia gola a tutte le big del continente.

Ad ogni modo la Juventus ha già stabilito cosa fare: puntare alla clausola rescissoria di Haaland, tutt'altro che proibitiva. Si parla infatti di "appena" 75 milioni di euro, che però potrebbero rivelarsi un autentico affare in considerazione delle qualità del giocatore.

Altro ago della bilancia è inevitabilmente quello dell'ingaggio, che la Juventus dovrà far pendere a suo vantaggio offrendo a Haaland uno stipendio a doppia cifra. Esattamente come già sta avvenendo con Cristiano Ronaldo.

Il più grosso problema, però, è al momento rappresentato dal Real Madrid: i Blancos potrebbero infatti non attendere un anno prima di presentarsi in Vestfalia con un assegno a cui potrebbe essere impossibile dire di no.

Le Merengues potrebbero infatti offrire ben 100 milioni di euro al Borussia Dortmund già nel corso di quest'estate. Una minaccia concreta, con la quale la Juventus deve fare i conti. Pena il rischio di perdere Haaland.

SPORTAL.IT | 23-05-2020 13:19

Juventus, il dopo Cristiano Ronaldo è Haaland: il piano dei bianconeri Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...