,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, il futuro di Dybala tra Neymar e Pogba

L'argentino piace a Manchester United e PSG.

Il futuro di Paulo Dybala è una vera e propria incognita: a inizio mercato si era parlato di un possibile scambio con l’Inter per portare in bianconero Mauro Icardi ma l’affare non si è mai concretizzato. Nella scorsa stagione il talento argentino ha faticato ad esprimersi al meglio e potrebbe decidere comunque di cambiare aria.

Diverse indiscrezioni dalla Spagna rilanciano una voce secondo la quale Neymar potrebbe approdare alla Juventus in cambio dell’ex Palermo più un conguagio da circa 100 milioni di euro. Il malcontento di O’Ney in Francia è cosa nota ma al momento la pista sembra quasi impossibile dato che il club piemontese esce dall’affare De Ligt per un totale di oltre 100 milioni tra cartellino, ingaggio e commissioni.

Più percorribile la pista che porta in Inghilterra, al Manchester United. I Red Devils sono grandi estimatori della Joya e, per convincere Agnelli, potrebbero inserire nella trattativa il cartellino di Paul Pogba, giocatore che è rimasto nei cuori dei tifosi juventini. Come sottolinea Sportmediaset la Juventus non ha la necessità di vendere Dybala ma il reparto offensivo è più che al completo e, nel caso arrivasse l’offerta giusta, l’argentino potrebbe lasciare Torino.

Maurizio Sarri, infatti, dovrà risolvere anche la questione legata a Higuain. L’intesa con la Roma è stata trovata sulla base di un prestito oneroso a patto che il riscatto poi diventi obbligatorio: sul bilancio bianconero pesa ancora per circa 36 milioni di euro. Il nodo è legato all’ingaggio: al momento l’ex Real Madrid percepisce 7,5 milioni fino al 2021 e in giallorosso percepirebbe di meno ma la scadenza del contratto verrebbe posticipata di due anni, fino al 2023. Negli scorsi giorni c’è stato anche un contatto tra l’ex bomber del Napoli e Fonseca: il tecnico dei capitolini gli avrebbe palesato la possibilità di tornare ai livelli di due anni fa ma l’attaccante avrebbe preso tempo: ha bisogno di tempo per riflettere.

SPORTAL.IT | 19-07-2019 10:04

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...