,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, il mercato lo fanno Nedved e... Ronaldo: parte l'assalto ai big

In attesa di annunciare l'allenatore i bianconeri accelerano sul fronte giocatori.

In attesa di far cadere i veli sul nome del prossimo allenatore, in casa Juventus non si perde tempo sul fronte mercato giocatori. L’estate dei campioni d’Italia si annuncia intensa, magari con pochi colpi, ma significativi e discretamente costosi per rendere ancora più competitivo l’organico a prescindere da chi sarà

Del resto il motivo della separazione da Max Allegri è stato dovuto proprio al mercato: il tecnico livornese era convinto che per proseguire il ciclo di vittorie fosse necessario rivoluzionare la rosa, mentre la società, e in particolare il vice presidente Pavel Nedved, era dell’avviso opposto, ovvero che sia sufficiente qualche ritocco per mantenere la squadra al top in Italia e per dare un altro assalto alla Champions League.

Fatto sta che i nomi dei giocatori seguiti sono di primo piano, in grado di far sognare i tifosi e il prossimo allenatore, oltre che di sconvolgere le dinamiche del mercato internazionale. In tal senso, lo stesso Nedved è in contatto con Mino Raiola, lo storico agente del ceco ai tempi in cui giocava, per accelerare sul doppio fronte Matthijs De Ligt e Paul Pogba: il francese non è incedibile per il Manchester United, ma serve un’offerta da capogiro, mentre il centrale dell’Ajax e dell’Olanda sembra indirizzato verso il Paris Saint-Germain dopo il ritorno in Francia di Leonardo, ma la Juventus, interessata da tempo al giocatore, cercherà il contropiede.

Tra l’altro ad interessarsi al piano di rafforzamento della squadra non è solo Nedved, ma anche Cristiano Ronaldo. Come riportato da 'La Stampa', infatti, il portoghese si starebbe industriando per contattare nomi importanti e convincerli a vestire il bianconero. Si tratta di ex compagni al Real come Marcelo, vecchio pallino della Juventus, e James Rodriguez, amico di Ronaldo, ma obiettivo concreto anche del Napoli.

SPORTAL.IT | 16-06-2019 10:42

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...