,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus-Inter, nuovo duello di mercato per il bomber

Nerazzurri pronti a tornare su un vecchio obiettivo in caso di cessione di Martinez: Campioni d'Italia avvisati.

Mentre la marcia di avvicinamento di Luis Suarez verso il passaporto comunitario, necessario affinché si completi il trasferimento alla Juventus, si complica sempre di più, nella corsa all’ambitissimo ruolo di centravanti titolare della nuova Juventus si registra un’impennata delle quotazioni di Edin Dzeko.

Il centravanti bosniaco è il preferito di Andrea Pirlo dal punto di vista tecnico, ma l’affare è bloccato da giorni visto lo stallo tra Roma e Napoli per Arkadiusz Milik, scelto dai giallorossi per l’eredità di Dzeko. Eppure, ora che la trattativa per il polacco si è sbloccata, grazie all’esclusione dalle negoziazioni di Cengiz Under, l’esterno d’attacco turco che resta un obiettivo del Napoli, ma per il quale sembra poter nascere una trattativa separata, per la Juventus sembrano spuntare nuovi ostacoli per arrivare a Dzeko.

A rovinare i piani dei campioni d’Italia sono infatti le notizie che arrivano dalla Spagna sull’interessamento del Real Madrid per Lautaro Martinez: qualora andasse in porto la cessione, infatti, Antonio Conte è pronto a chiedere ai propri dirigenti di tornare a tutta su Dzeko, già a un passo dall’Inter nell’estate 2019 prima che la trattativa tra la Roma e i nerazzurri si interrompesse bruscamente, con Conte “costretto” a rivalutare Lautaro e Dzeko rimasto di buon grado nella squadra della quale è ormai diventato uno dei migliori bomber di sempre.

I 50-60 milioni richiesti dall’ad Beppe Marotta per liberare il ‘Toro’, che secondo quanto riportato da ‘SportMediaset’ avrebbe già un accordo con i dirigenti dei Blancos per un ingaggio da 8 milioni netti, servirebbero all’Inter per arrivare a Ngolo Kantè, pupillo di Conte per l’attacco, ma così facendo si aprirebbe un vuoto in attacco al fianco di Lukaku, vuoto che Conte vorrebbe appunto colmare con Dzeko, partner ideale del belga nel piano originale della prima Inter del tecnico salentino.

Inter e Juventus potrebbero quindi tornare a scontrarsi per un grande obiettivo in attacco: la Roma è pronta a cavalcare l’onda, sognando un’inattesa asta che avrebbe comunque come favorita la Juve, pronta ad offrire 18 milioni ai giallorossi per assicurarsi il bomber bosniaco.

OMNISPORT | 14-09-2020 12:25

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...