,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus ko, Cruciani lancia l'allarme

Il conduttore radiofonico punzecchia i bianconeri e insinua: Succederà lo stesso anche tra qualche settimana, è una certezza

La clamorosa sconfitta della Juventus al Paolo Mazza di Ferrara contro la Spal ha scatenato anche la rabbia di Giuseppe Cruciani. Il conduttore radiofonico e opinionista di Tiki Taka, sempre pungente nei suoi interventi, questa volta ha punzecchiato proprio la Vecchia Signora. Non gli è andata giù, infatti, la formazione schierata da Allegri e soprattutto l’atteggiamento tenuto dalla squadra a Ferrara, che ha portato a un risultato dalle ripercussioni determinanti per la bassa classifica.

Ridicolo – “Lotta salvezza ridicolizzata”, ha scritto Cruciani sul suo profilo Twitter subito dopo la conclusione del match. E alle repliche di chi ha fatto notare come in fondo sia successa la stessa cosa al Napoli pochi giorni fa contro l’Empoli ha risposto serafico: “Stessa cosa anche lì”.

L’allarme – Ma Cruciani non si è limitato a stigmatizzare l’atteggiamento della Juventus da arbitro della lotta salvezza, ha lanciato anche un allarme in ottica volata Champions: “Che la Juve perda contro la Roma è una certezza”, ha scritto il giornalista – di fede laziale – scatenando una marea di reazioni e di polemiche.

Controcorrente – Oltre a Cruciani, sono state tantissime le critiche sui social alla Juventus per la sconfitta con la Spal. Chi non si è accodato alle polemiche è stato il giornalista Giovanni Capuano, che ha sottolineato: “Allegri poteva giocarsela in altri mille modi, ma si è guadagnato di potersela giocare così. Anche perdendola e costringendosi ad aspettare prima della festa. Maneggiare con cura le critiche”. E poi: “Allegri sarà giudicato sulla Champions League. Sa perfettamente che, dovesse uscire con l’Ajax, sarà bollato come uno che ha fallito. Quindi se la gioca come vuole e la Spal la salvezza se la sta guadagnando a prescindere da oggi. Siate seri via”.

SPORTEVAI | 13-04-2019 18:15

Juventus ko, Cruciani lancia l'allarme Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...