,,
Virgilio Sport SPORT

Cristiano Ronaldo, la rivelazione del biografo scuote il mondo Juve

Guillem Balague, biografo di CR7, rivela l'interesse dei bianconeri a trovare un acquirente: "Anche Mendes al lavoro".

Continuano a rimbalzare voci di un addio di Cristiano Ronaldo alla Juventus, un’ipotesi che avrebbe del clamoroso ma che inizia a non sorprendere più, visti anche i malumori del portoghese a seguito della prematura eliminazione dei bianconeri dalla Champions League.

L’indiscrezione, in particolare, arriva una voce autorevole, quella del biografo del campione portoghese (nonché di Lionel Messi e Pep Guardiola), Guillem Balague. Intervistato dalla ‘Bbc’, il giornalista catalano ha infatti dichiarato che la Juventus avrebbe deciso di “liberarsi” di CR7 e sarebbe alla strenua ricerca di un acquirente.

“Il motivo per cui Cristiano Ronaldo è stato accostato al Psg – ha detto il biografo facendo riferimento alle voci dei giorni scorsi – è che il suo procuratore Jorge Mendes ha avuto istruzioni di cercargli una squadra. E’ stato offerto a tutti: anche al Barcellona“.

Le parole del giornalista gettano quindi nuove ombre sul futuro di Ronaldo nel club con il quale ha da poco vinto (di nuovo) il campionato italiano. Balague ha poi rincarato la dose, sostenendo che il procuratore del campione, Jorge Mendes, sarebbe in contatto con tutti i maggiori top club europei proprio con l’obiettivo di offrire le prestazioni del suo assistito.

“Hanno bussato anche alla porta del Real Madrid, ma i dirigenti dei Blancos non hanno aperto, replicando con un secco ‘no’. Non so se riusciranno a liberarsene facilmente: Chi paga quell’ingaggio?” commenta lo stesso Balague, visto l’impatto sul monte stipendi che ha un calciatore del livello di Cristiano Ronaldo e le difficoltà economiche globali legate alla pandemia di coronavirus.

Non mancano le alternative all’Europa: anche se Ronaldo non è, né si sente, in parabola discendente, potrebbe accettare i petrodollari del Qatar, o virare su un’esperienza in Nordamerica per ampliare la propria popolarità anche in un Paese come gli Stati Uniti per cui il calcio è secondario.

Quel che è certo, comunque, è che il contratto scade fra due anni e la posizione di CR7 va valutata in un contesto di svecchiamento della rosa. E’ lecito, quindi, aspettarsi sorprese nei prossimi mesi.

RONALDO PROTAGONISTA IN CHAMPIONS NONOSTANTE L’ELIMINAZIONE – GUARDA LA GALLERY

OMNISPORT | 13-08-2020 13:35

Cristiano Ronaldo, la rivelazione del biografo scuote il mondo Juve Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...