,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus: Sarri sotto esame, due top per sostituirlo

In tanti spingono per il ritorno di Allegri, attenzione alla suggestione Guardiola.

La Juventus non sta vivendo un momento felicissimo. La sconfitta patita sul campo dell’Hellas Verona ha minato, ulteriormente, le certezze della squadra e aumentato il numero dei detrattori di Maurizio Sarri, reo di non aver ancora dato un’identità alla Vecchia Signora.

Le idee di Maurizio Sarri faticano ad attecchire in casa bianconera e, al momento, sono tanti coloro che ritengono che il suo operato non sia all’altezza delle aspettative. Nonostante le tante attenuanti (diversi infortuni, ultimo l’ennesimo di Douglas Costa), l’ex tecnico di Napoli e Chelsea non pare convincere.

Sui social è sempre più estesa la contestazione nei confronti di Maurizio Sarri. In tanti chiedono il ritorno di Max Allegri, ritenuto il profilo ideale per riportare la Juventus al suo status di prima della classe. Difficile, tuttavia, che Max Allegri torni sui propri passi.

Ovviamente, è tornato di moda anche il nome di Pep Guardiola. L’attuale tecnico del Manchester City è già stato accostato ai bianconeri (la scorsa estate) senza che poi si arrivasse alla classica fumata bianca. Da non escludere che ci si possa riprovare tra qualche mese.

Il tecnico dei Citizens ha un contratto garantito con il club inglese sino al termine della stagione 2020/21. Al momento non si è parlato di rinnovo e il diretto interessato ha sempre evitato di soffermarsi sull’annosa questione, pensando più al campo.

Due nomi altisonanti che confermano come la posizione di Maurizio Sarri non sia tanto solida, almeno agli occhi del popolo bianconero. Le prossime partite potrebbero essere decisive per il futuro dell’allenatore bianconero, mai come ora sotto esame.

La società bianconera ha, più volte, confermato di essere soddisfatta dell’operato di Maurizio Sarri, sottolineando come non sia facile cambiare mentalità in poco tempo. Il problema? La Champions League è alle porte, il tempo per “imparare” è sempre meno. Per fortuna anche un sorriso per Maurizio Sarri: sta per tornare capitan Giorgio Chiellini.

SPORTAL.IT | 11-02-2020 08:33

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...