,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, Sarri spiega l'assenza di Cristiano Ronaldo

"Ci siamo fatti trasportare in una partita sporca" ha ammesso il tecnico.

Dopo il pareggio contro il Lecce, Maurizio Sarri ha spiegato l'assenza di Cristiano Ronaldo: "Si sentiva stanco, anche mentalmente, portarlo a Lecce non gli avrebbe permesso di recuperare energie mentali e nervose".

"Quando un giocatore ti manifesta la propria stanchezza, è giusto dargli un turno di riposo. Anche senza di lui abbiamo costruito 10 palle gol, andavano concretizzate".

Il tecnico è poi intervenuto sul fallo di mano di De Ligt che ha causato il rigore dell'1-1: "Vedendo l’episodio di oggi dalla panchina, direi che la dose di casualità sia superiore a tutto il resto. Il movimento del braccio è naturale e la palla è stata deviata a due metri da lui. Non mi sembra che avesse il braccio larghissimo. Purtroppo, con le nuove regole, per un difensore è difficile gestire certe situazioni. Migliorare qualcosa in difesa? Sicuramente, anche se su azione prendiamo pochi gol, non stiamo concedendo tantissimo. Semmai vanno evitate certe situazioni nella nostra area".

"Un pizzico di leggerezza l'abbiamo avuta. Anche dopo il gol di vantaggio abbiamo giocato come se la partita fosse ormai segnata, sicuri di chiuderla. Questa facilità a creare palle-gol non deve farci pensare che tutto sia facile".

"La squadra ha delle caratteristiche definite e deve giocare come sa. Per sessanta minuti abbiamo attaccato bene gli spazi, meno nel finale. Abbiamo grandi margini di crescita in tante individualità. E queste possono aiutarci nella crescita collettiva. Manca buttarla dentro".

L'infortunio di Pjanic costringe Sarri a studiare nuove soluzioni: "Bentancur ha le caratteristiche per fare anche questo ruolo, chiaramente non ha l’esperienza di Pjanic, in generale e nello specifico, però ci può giocare".

In chiusura il tecnico bianconero ha analizzato la gara degli avversari: "Il Lecce ha fatto meno dal punto di vista propositivo rispetto alle altre gare, ma è una squadra viva e che concede poco. Negli ultimi venti minuti ha fatto una grande fase difensiva".

SPORTAL.IT | 26-10-2019 18:26

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...