,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, scelto l'attaccante da sacrificare

In casa bianconera tiene banco il mercato in uscita: almeno uno tra Dybala, Higuain e Mandzukic dovrà partire.

Il parco esuberi in casa Juventus non accenna a sfoltirsi. Mentre le settimane alla fine del mercato sono meno di due, in casa bianconera resta significativo il numero di giocatori che non rientrano nei piani di Sarri e della società e che si cerca di cedere prima del 2 settembre, ultimo giorno utile per chiudere affari in entrata e in uscita. Sono almeno tre, in particolare, i giocatori da “smaltire” per evitare di essere costretti a fastidiose esclusioni dalla lista per la Champions League. Gli indiziati sono Daniele Rugani, uno tra Blaise Matuidi e Emre Can, dopo che Sami Khedira sembra aver conquistato Sarri e il suo staff, e poi un attaccante.

Le attenzioni principali si concentrano proprio qui perché a partire sarà almeno uno tra Mario Mandzukic, Gonzalo Higuain e Paulo Dybala. Negli ultimi giorni stanno salendo le quotazioni del Pipita, che sembra destinato a restare in bianconero e che è anzi in lizza per una maglia da titolare nella prima di campionato in casa del Parma, gara che vedrà l’assenza di Maurizio Sarri, bloccato dalla polmonite e costretto a saltare anche la seconda giornata, prima all’Allianz Stadium, contro il “suo” Napoli.

Ad avere più mercato sembra essere l’attaccante croato, intoccabile durante l’era Allegri, ma tutt’altro che indispensabile per Sarri. Ecco allora che dal futuro di Mandzukic potrebbero dipendere i destini dei campioni d’Italia negli ultimi giorni di mercato. Sì, perché su Super Mario si sono concentrate le attenzioni di due big d’Europa, Barcellona e Bayern Monaco. I catalani vedono Mandzukic come quel centravanti di stazza che manca alla rosa e potrebbero accettare lo scambio con il giovane talento Juan Miranda, difensore prodotto della Masia, classe 2000. Il Bayern medita invece il clamoroso ritorno, visto che il croato ha già indossato la maglia del club tedesco dal 2012 al 2014, vincendo due campionati e anche la Champions League.

Estimatore di Mandzukic è il tecnico del Bayern, Nico Kovac, ex compagno di Mandzukic nella Nazionale croata, che potrebbe spingere la dirigenza all’ultimo colpo di mercato, ancora in Italia dopo l’acquisto di Perisic dall’Inter. Con il ricavato della cessione di Mandzukic e degli altri esuberi la Juventus potrebbe andare all’assalto di Mauro Icardi nelle ore conclusive del mercato.

SPORTAL.IT | 17-08-2019 23:36

Juventus, scelto l'attaccante da sacrificare Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...