,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, segnali chiari: De Ligt sta per arrivare

La sensazione è che il giorno del sì potrebbe essere il 15 luglio.

Sembra ormai davvero tutto pronto per l’arrivo di Matthijs De Ligt alla Juventus. Un segnale importante è giunto direttamente dall’Ajax, tramite un messaggio forte e chiaro prodotto addirittura tramite comunicato ufficiale: “In attesa di un possibile trasferimento Matthijs de Ligt non viaggerà con il gruppo“.

In altre parole il difensore è ancora di proprietà dei Lancieri, ma ormai è escluso dai progetti della squadra. Segno che l’accordo tra Amsterdam e Torino è totale: il giocatore diventerà bianconero per cinque anni, andando a guadagnare 7,5 milioni di euro a stagione di base, che con i vari bonus diventeranno 12. Vicino ad essere sciolto anche il nodo più importante, quello dell’accordo tra le società: l’Ajax chiede 75 milioni, la Juventus è arrivata a 67 e l’impressione è che nel giro di poche ore si possa arrivare alla quadratura del cerchio.

Nel frattempo l’ambiente è praticamente certo che l’affare si farà, tanto che si discute anche del prossimo numero che il giocatore avrà alla Vecchia Signora, il 4. E la ‘Gazzetta dello Sport’ ha raccolto le impressioni di diversi giocatori che già lo hanno vestito in passato e che hanno fatto la storia del club. “Se De Ligt lo sceglierà, allora il numero sarà in ottime spalle: a me ricorda più un Giancarlo Bercellino, altro mitico 4 negli anni ’60”, ha fatto sapere lo storico capitano dell’epoca di Trapattoni, Tardelli, Paolo Rossi e poi Platini, vale a dire Beppe Furino. “De Ligt è un colpo straordinario, ma si ricordi che non conta il ruolo. Il 4 significa lotta e sudore, quindi Juventus”, ha fatto sapere invece uno dei suoi eredi, Massimo Bonini.

Sullo sfondo c’è anche Mino Raiola, che ha curato l’operazione e potrebbe essere ricompensato con una ricca provvigione. Infine la clausola rescissoria: potrebbe essere fissata nel nuovo contratto del giocatore, ma difficilmente sarà fissata per cifre inferiori ai 150 milioni.

E già il 15 luglio potrebbe essere il giorno dell’annuncio, a un anno esatto di distanza dall’approdo in bianconero di un certo Cristiano Ronaldo. La data in cui la storia della Juventus si riscrive, una volta ancora.

SPORTAL.IT | 14-07-2019 10:01

Juventus, segnali chiari: De Ligt sta per arrivare Matthijs de Ligt Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...