,,
Virgilio Sport SPORT

Khedira: "Dolore insopportabile"

"Non riesco a dormire, mi dispiace tanto"

Il centrocampista della Germania Sami Khedira non riesca a capacitarsi dell'eliminazione anticipata dei tedeschi dai Mondiali: "Nessuno di noi giocatori è arrivato al torneo al top della condizione, ma non voglio criticare i miei compagni. Le mie prestazioni sono inspiegabili. A Torino ho giocato probabilmente la miglior stagione della mia vita, era tutto perfetto, poi arrivo in Russia e gioco così male contro Messico e Corea. Non mi è mai successo, devo capire perché. Giusto criticare me e i miei compagni".

"Ho provato a dormire, ma non ci sono riuscito, mi sono svegliato più e più volte. Provo molto dolore, non riesco a realizzare quel che è successo, non ci riesco nemmeno ora. Per me è insopportabile il fatto che il torneo durerà altre due settimane mentre noi staremo a casa. Mi dispiace tantissimo per i tifosi che ci hanno sostenuto, voglio solo chiedere scusa". 

"Capisco che ora, dopo un torneo così, arrivino queste domande, ma non voglio rispondere in preda alle emozioni. Devo capire cosa è andato storto e poi parlerò con Löw", sono le sue parole alla Bild.
 

SPORTAL.IT | 29-06-2018 12:20

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...