Virgilio Sport

Schira: "Affare fatto, saluta l’Inter”

Pubblicato:

Schira: "Affare fatto, saluta l’Inter”

Dopo aver conquistato la finale di Europa League – prima finale europea dopo il Triplete del 2010 – l’Inter segna un altro gol, liberando spazio in organico con una cessione a cui da tempo lavoravano l’a.d. Beppe Marotta e il d.s. Piero Ausilio. 

Lazaro lascia l’Inter in prestito

Ad annunciarla è Nicolò Schira con un tweet che ha immediatamente destato l’interesse dei tifosi nerazzurri. “Affare fatto – scrive il giornalista della Gazzetta dello Sport – Valentino Lazaro al Borussia Moenchengladbach dall’Inter in prestito con opzione di riscatto (20 milioni di euro). L’esterno ha accettato i termini dell’accordo e sta firmando il contratto. L’annuncio ufficiale è ormai in arrivo”. 

Acquistato la scorsa estate per 22 milioni di euro dall’Hertha Berlino, il 24enne austriaco non ha convinto Antonio Conte e a gennaio è stato girato in prestito al Newcastle, dove ha collezionato 13 presenze di cui solo 4 da titolare. 

Rispedito a Milano alla fine della Premier League, rischiava di diventare un esubero per l’Inter, che nel suo ruolo ha già acquistato un pezzo da novanta come Achraf Hakimi. 

I tifosi esultano per la partenza dell’austriaco

Oggi, invece, la soluzione del caso con il prestito al Borussia Moenchengladbach: Lazaro tornerà dunque in Bundesliga, il campionato in cui è riuscito a mostrare tutte le sue qualità. La speranza dei dirigenti interisti è che Lazaro possa tornare a quei livelli e convincere il Borussia a riscattarlo tra un anno. 

Identica speranza è nutrita dai tifosi nerazzurri, mai convinti a pieno dall’esterno austriaco. “Uno di meno: ora Ranocchia e Borja Valero”, commenta Mario, sperando nelle cessioni di due giocatori del vecchio corso nerazzurro. Nino invece si rammarica per la formula dell’operazione: “Sempre questi prestiti… Devono mettere l’obbligo di riscatto sennò non te li togli mai questi…”. 

Nando, infine, la tocca piano: “Finalmente. Quando vedo acquisti come Dalbert o Lazaro penso che ci sia davvero qualcuno nell’Inter che lo stipendio letteralmente lo rubi. Mi è bastata la prima partita a capire che non servissero a nulla. E non sono di sicuro un occhio esperto”.   

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...